MARCELLO FLORES

A Century of Betrayals

From Mata Hari to Assange (1914-2014)

During World War I anyone not siding with his/her country was a traitor. Among such traitors sentenced to death one finds the Irish patriot Roger Casement (hanged by the British), Mata Hari (the most famous dancer of her time, shot for being a spy), and the Italian patriot (but Austrian citizen) Cesare Battisti . Fascism, Nazism and Communism considered traitors all those who fought against them: thousands, perhaps millions of people. In World War II spies were the primary targets of accusations of betrayal. During the Cold War the climate of fear and suspicion made a traitor of anyone not swearing loyalty to one’s government. Collaborationists (Petain in France, Quisling in Norway, the writers Brasillach, Celine, Pound and Hamsun), authentic or alleged “atom spies” (Sorge, Fuchs, the Rosenbergs), South African rebels (Mandela) and the internecine struggles plaguing liberation movements also point to how the concept of betrayal has changed and expanded, becoming synonymous with spying and being used to stigmatize those who fight for transparency and information-sharing, as shown by the recent Assange and Snowden affairs.

Marcello Flores teaches Human Rights History and History of Culture at the University of Siena.

I. La guerra delle patrie
1. Il tradimento di Roger Casement
2. La rivolta di Pasqua
3. Eroi e traditori
4. Nazioni che tradiscono
5. Lo sterminio di un popolo traditore
6. Infermiera e traditrice
7. La spia più famosa del mondo
8. Tradimenti russi
9. Disertori, disfattisti, traditori
II. Il tradimento negli anni Venti
1. Il tradimento di Mussolini
2. Il tradimento di Lenin
3. Il tradimento di Hitler
4. Tradimento e bolscevismo
5. Tradimento e bolscevismo, II
6. Il tradimento tra Weimar e il nazismo
7. Coscienza e tradimento
8. Il tradimento degli intellettuali
III. Tradimento, totalitarismi, guerra
1. Il tradimento nella Russia di Stalin
2. Tradimenti spagnoli
3. Processo ordinario o giustizia straordinaria?
4. L'ossessione del tradimento
5. L'alleanza dei totalitarismi
6. Spie e servizi segreti alla vigilia della Seconda guerra mondiale
IV. Tra guerra e dopoguerra
1. Tradire la Germania nazista
2. Chi tradisce la patria?
3. Il nuovo nome del tradimento
4. Polacchi traditori e patrioti
5. Il traditore Pétain
6. Il tradimento radiofonico
7. Tradire con le parole
V. I tradimenti della guerra fredda
1. Traditori balcanici, ungheresi, cechi
2. La sindrome del tradimento
3. Le spie atomiche
4. Il clima della guerra fredda
5. Philby & Co.
VI. La globalizzazione del tradimento
1. Il processo ai traditori sudafricani
2. Tradimenti coloniali e postcoloniali
3. Tradire Israele
4. L'introvabile «supertalpa»
5. Kukliński e il dilemma del patriottismo
6. L'ultima spia
7. Il nuovo secolo: fine del tradimento o sua diffusione globale?
Note
Indice dei nomi

Buy:

book € 24,00
e-book € 16,99
Formato:  ePub , Kindle
series "Biblioteca storica"
pp. 328, 978-88-15-26740-5
publication year 2017

See also

copertina L'Italia di Salò
copertina Istanbul
copertina Samarkand
copertina Optimistic Women

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato epub e mobi e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'Ipad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.