Copertina Metodi digitali

Acquista:

a stampa € 27,00
collana "Itinerari"
pp. 324, Brossura, 978-88-15-26558-6
anno di pubblicazione 2016

RICHARD ROGERS

Metodi digitali

Fare ricerca sociale con il web

Come usare i dati del Web per interpretare la realtà sociale? L’autore propone di «seguire il medium», vale a dire integrare i metodi di analisi tradizionali con nuovi metodi «digitali» di analisi di tipo sociale e culturale che partano dal medium stesso e dai dispositivi che esso offre. Questo significa innanzi tutto capire come funziona il medium e costruire strumenti e tecniche capaci di fornire informazioni a partire dagli usi che vengono fatti delle piattaforme su di esso disponibili.

INDICE DEL VOLUME: Presentazione dell’edizione italiana, di M. Severo. - Introduzione. - I. La fine del virtuale e la nascita dei metodi digitali. - II. Il link e la politica dello spazio web. - III. Il sito web come oggetto d’archivio. - IV. La googolizzazione e il motore di ricerca «innocente». - V. La ricerca in Internet come ricerca sociale: la distanza della fonte e l’analisi comparata delle sfere. - VI. I web nazionali. - VII. Social media e studi postdemografici. - VIII. Wikipedia come riferimento culturale. - IX. Dopo il cyberspazio: big data e small data. - Riferimenti bibliografici. - Indice analitico.

Richard Rogers è direttore del Dipartimento di Media Studies presso l’Università di Amsterdam. Tra i suoi libri «Information Politics on the Web» (MIT Press, 2004). Nel 2014 questo volume è stato insignito del premio Outstanding Book Award conferito dalla International Communication Association.

Presentazione dell'edizione italiana, di Marta Severo
Introduzione
I. La fine del virtuale e la nascita dei metodi digitali
1. Seguire il medium: fare ricerca con i metodi digitali
2. Il link
3. I siti web
4. I motori di ricerca e le sfere
5. Web nazionali
6. Studi postdemografici sui social media
7. Wikipedia e il contenuto creato dalla rete
8. La fine del virtuale: territorializzare le asserzioni online
II. Il link e la politica dello spazio web
1. La morte del cyberspazio
2. Notti stellate: collegare singoli siti web uno all'altro (attraverso i link) nel periodo dell'iperspazio
3. Dalla politica dei percorsi di navigazione all'autorità della lista
4. Lo spazio dei motori di ricerca e la nuova politica della sfera
5. Cartografia delle reti e analisi multiple dei siti
6. Questioni per lo studio della politica nello spazio web recente
III. Il sito web come oggetto d'archivio
1. Il sito web archiviato e la predominanza del contenuto
2. Navigare nel web del passato
3. La Wayback Machine e la biografia del sito web come metodo storiografico
4. Dalle storiografie biografiche a quelle nazionali basate sugli eventi
5. Rievocare uno stato passato del web

Leggi anche

copertina Fare ricerca situata in psicologia sociale
copertina Entertainment
copertina Le serie TV
copertina Sociologia del mutamento