LARRY NEAL, RONDO CAMERON

Storia economica del mondo

Dalla preistoria a oggi

Prefazione
I. La storia economica e l'economia globale
1. Sviluppo e sottosviluppo
2. Crescita, sviluppo e progresso
3. Determinanti dello sviluppo economico
4. Produzione e produttività
5. Struttura economica e mutamenti strutturali
6. La logistica della crescita economica
II. Lo sviluppo economico nell'antichità
1. Possibile evoluzione del comportamento cooperativo
2. Nascita dell'agricoltura
3. La rivoluzione neolitica e la nascita dell'agricoltura
4. Nascita degli antichi imperi (5.500-3.000 anni fa)
4.1 Mesopotamia
4.2 La valle dell'Indo
4.3 L'Egitto
5. Nascita delle città-stato greche
5.1 Gli imperi eurasiatici: 100-1000 d.C.
5.2 Roma
5.3 Cina
6. Spiegazioni economiche della rivoluzione neolitica
7. La teoria dei giochi applicata all'evoluzione della cooperazione
8. Come misurare il tenore di vita con la statura
III. Lo sviluppo economico nell'Eurasia medievale
1. L'anomalia climatica medievale (optimum)
2. Varietà dell'agricoltura europea
3. L'Europa si espande
4. La rinascita della vita urbana
5. Correnti e tecniche commerciali
6. Una rivoluzione commerciale
7. La tecnologia industriale e le origini dell'energia meccanica
IV. La risposta economica alla crisi medievale
1. La risposta europea
2. L'ascesa dell'Islam
3. L'Impero ottomano
4. L'Asia orientale
5. Il subcontinente indiano
6. L'Asia sudorientale
7. L'Africa
8. Le Americhe
9. Parallelismi mondiali
V. La ripresa europea e la scoperta del resto del mondo
1. Popolazione e livelli di vita
2. Esplorazioni e scoperte
3. La conquista dei mari e i suoi effetti sull'Europa
4. La rivoluzione dei prezzi
5. Tecnologia agricola e produttività
6. Tecnologia industriale e produttività
7. Traffici e rotte commerciali
8. Organizzazione del commercio
VI. Nazionalismo economico e imperialismo
1. «Mercantilismo»: un termine equivoco
2. Gli elementi comuni
3. La Spagna e l'America spagnola
4. Il Portogallo
5. L'Europa centrale, orientale e settentrionale
6. Il colbertismo in Francia
7. La prodigiosa ascesa dei Paesi Bassi
8. La monarchia costituzionale in Gran Bretagna
VII. L'alba dell'industria moderna
1. Caratteristiche dell'industria moderna
2. «Rivoluzione industriale»: un'espressione equivoca
3. Requisiti e fattori concomitanti dell'industrializzazione
4. Tecnologia industriale e innovazione
5. Varianti regionali
6. Aspetti sociali della prima industrializzazione
VIII. L'economia globale a confronto con il capitalismo britannico
1. Divergenza iniziale globale e successiva convergenza
2. Popolazione
3. Agricoltura
4. Risorse
4.1 Sviluppo e diffusione della tecnologia
4.2 Motori primi e produzione di energia
5. L'avvento e la diffusione dell'elettricità
5.1 L'avvento e la diffusione del petrolio
5.2 Acciaio a buon mercato
6. Trasporti e comunicazioni
6.1 L'applicazione della scienza
IX. Le istituzioni si adeguano (o meno) alla crescita economica moderna
1. Il contesto istituzionale
1.1 Fondamenti giuridici
1.2 Pensiero economico e politica economica
1.3 Struttura e conflitti di classe
1.4 Istruzione e alfabetizzazione
2. Banche e finanza
3. Il ruolo dello stato
4. Relazioni internazionali
X. Le economie europee si adeguano (o meno) alla crescita economica moderna
1. La Gran Bretagna
2. Gli Stati Uniti
3. Il Belgio
4. La Francia
5. La Germania
XI. La crescita dell'economia mondiale: 1848-1914
1. La Gran Bretagna adotta il libero scambio
2. L'età del libero scambio
3. La Grande deflazione e il ritorno del protezionismo
4. Il gold standard internazionale
5. Movimenti migratori e investimenti internazionali
XII. La diffusione dello sviluppo in Europa: 1848-1914
1. I piccoli vicini europei
1.1 La Svizzera
1.2 I Paesi Bassi e la Scandinavia
1.3 L'Impero austro-ungarico
2. L'Europa meridionale e orientale
2.1 La Penisola iberica
2.2 L'Italia
2.3 L'Europa sudorientale
3. La Russia imperiale
XIII. La diffusione dello sviluppo oltre l'Europa: 1848-1914
1. Il Giappone
2. La Cina
3. L'India
4. L'Africa
5. Spiegazioni dell'imperialismo
6. La reazione alla prima globalizzazione: 1890-1914
XIV. Disintegrazione dell'economia internazionale: 1914-1945
1. Conseguenze economiche della Prima guerra mondiale
2. Conseguenze economiche della pace
3. La Grande contrazione: 1929-1933
4. Tentativi diversi di ricostruzione
5. Le rivoluzioni russe e l'Unione Sovietica
6. Risposte istituzionali alla disintegrazione dell'economia mondiale
6.1 Relazioni internazionale
6.2 Il ruolo del potere pubblico
6.3 Forme di impresa
6.4 Organizzazioni sindacali
7. Aspetti economici della Seconda guerra mondiale
XV. La ricostruzione dell'economia mondiale: 1945-1989
1. La ricostruzione dell'Europa occidentale
2. Pianificazione dell'economia postbellica
3. Il Piano Marshall e i «miracoli economici»
4. Una crescita senza precedenti
5. La formazione del blocco sovietico
6. Economia della decolonizzazione
7. I travagli del Terzo mondo
8. Le origini dell'Unione Europea
9. La nascita della Seconda economia globale
XVI. Panoramica dell'economia mondiale: 1914-2014
1. Il crollo del blocco sovietico
2. L'evoluzione dell'Unione Europea
3. Il lungo XX secolo in prospettiva
4. Popolazione
4.1 Transizioni demografiche
4.2 Il dividendo demografico
4.3 Dislocazioni demografiche
5. Risorse
6. Tecnologia
7. Istituzioni
7.1 Istituzioni informali
8. Limiti dello sviluppo?
Bibliografia

Buy:

book € 42,00
series "Manuali"
pp. 544, 978-88-15-26539-5
publication year 2016

See also

copertina L'ascesa economica dell'Europa
copertina La guerra d'aggressione come crimine internazionale
copertina Sistemi politici comparati
copertina Diritto dell'ambiente