PAOLO POMBENI (a cura di)

Storia dei partiti italiani

Dal 1848 ad oggi

Che cos’è la storia dei partiti politici e cosa significa nel quadro della storia italiana dal Risorgimento a oggi? In sintesi è la domanda a cui intende rispondere questo manuale, frutto della collaborazione di qualificati specialisti della disciplina. Il filo conduttore è quello della forma partito intesa come modalità di raccolta del consenso politico in un sistema, quello del costituzionalismo occidentale, che fonda la sua legittimazione su tre cardini: un patto costitutivo (costituzione, scritta o meno che sia) noto a tutti e condiviso; l’esistenza di sistemi elettorali competitivi; una opinione pubblica libera.

INDICE DEL VOLUME: Introduzione, di P. Pombeni. - I. I partiti nella costruzione dello stato italiano 1848-1870, di R. Balzani. - II. La fondazione del costituzionalismo liberale 1870-1900, di G. Guazzaloca. - III. L’Italia del primo decollo 1900-1917, di A. Scornajenghi. - IV. Il difficile dopoguerra 1918-1922, di M. Mondini. - V. L’Italia del fascismo 1922-1943, di M. Gregorio. - VI. Dalla Resistenza alla stabilizzazione della repubblica 1943-1948, di M. Cau. - VII. Dal modello centrista all’apertura a sinistra 1948-1964, di P. Pombeni. - VIII. Dall’impasse del centro-sinistra al compromesso storico 1964-1976, di G. Bernardini. - IX. Crisi e dissoluzione della repubblica dei partiti 1976-1992, di M. Marchi. - X. Verso un nuovo sistema di partiti? 1993-2014, di R. Brizzi. - XI. I partiti italiani e la questione europea, di G. D’Ottavio. - Indice dei nomi.

Su web e su tablet, Pandoracampus (www.pandoracampus.it) propone il testo completo del manuale, una serie di materiali e risorse integrative curati da Camilla Tenaglia, oltre a servizi interattivi per approfondire, verificare l’apprendimento e fare lezione.

Paolo Pombeni, professore emerito presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell’Università di Bologna, è stato direttore dell’Istituto storico italo-germanico di Trento. Con il Mulino ha pubblicato tra l’altro «Il primo De Gasperi» (2007), «La ragione e la passione» (2010), «Giuseppe Dossetti» (2013) e «La questione costituzionale in Italia» (2016).

Introduzione, di Paolo Pombeni
I. I partiti nella costruzione dello stato italiano 1848-1870, di Roberto Balzani
II. La fondazione del costituzionalismo liberale 1870-1900, di Giulia Guazzaloca
III. L'Italia del primo decollo 1900-1917, di Antonio Scornajenghi
IV. Il difficile dopoguerra 1918-1922, di Marco Mondini
V. L'Italia del fascismo 1922-1943, di Massimiliano Gregorio
VI. Dalla Resistenza alla stabilizzazione della repubblica 1943-1948, di Maurizio Cau
VII. Dal modello centrista all'apertura a sinistra 1948-1964, di Paolo Pombeni
VIII. Dall'Impasse del centro-sinistra al compromesso storico 1964-1976, di Giovanni Bernardini
IX. Crisi e dissoluzione della repubblica dei partiti 1976-1992, di Michele Marchi
X. Verso un nuovo sistema di partiti? 1993-2014, di Riccardo Brizzi
XI. I partiti italiani e la questione europea, di Gabriele D'Ottavio
Indice dei nomi
Gli autori

Acquista:

a stampa € 30,00
collana "Manuali"
pp. 336, Brossura, 978-88-15-26537-1
anno di pubblicazione 2016

Leggi anche

copertina Novecento
copertina Ottocento
copertina Nuovo corso di scienza politica
copertina La ragione e la passione