MARIA MICELI

L'autostima

In modo esplicito o implicito, siamo continuamente sotto esame: rispetto al nostro giudizio o a quello degli altri, a canoni ideali o a un compito specifico. Per questo una corretta valutazione di sé è una componente essenziale del nostro benessere psicologico, oltre che una bussola per agire e raggiungere i nostri scopi. Cosa determina un’alta o una bassa autostima? È possibile avere successo e tuttavia avvertire un senso di insoddisfazione se non, addirittura, di disistima verso se stessi? O, al contrario, si può essere persone modeste, eppure sentirsi fiduciosi del proprio valore? Come l’autostima influenza il nostro benessere psicologico.

Introduzione
I. Il Sé come misura di tutte le cose
II. Autovalutazione e autostima
III. Alta e bassa autostima
IV. Autostima stabile e autostima instabile
V. Benessere psicologico e successo ovvero autostima globale e autostima specifica
VI. Le molte facce dell'autostima
Per saperne di più

Acquista:

a stampa € 11,00
e-book € 6,49
Formato:  ePub , Kindle
collana "Farsi un'idea"
pp. 136, 978-88-15-26404-6
anno di pubblicazione 2016
Nuova edizione aggiornata

Leggi anche

copertina L'ottimismo
copertina Sentirsi in colpa
copertina La timidezza
copertina Donne e uomini