Copertina Europa e Stati Uniti dopo la guerra fredda

Acquista:

prezzo di copertina € 16,00
a stampa € 12,80
collana "Le vie della civiltà"
pp. 200, Brossura, 978-88-15-26393-3
anno di pubblicazione 2016
Nuova edizione aggiornata

GIUSEPPE MAMMARELLA

Europa e Stati Uniti dopo la guerra fredda

L’ultimo quarto di secolo ha visto la scena mondiale percorsa da vicende fra le più intense e drammatiche dalla seconda guerra mondiale: i conflitti in Europa e in Medio Oriente, l’attacco alle Twin Towers, una crisi economica epocale, l’ingresso nell’area del benessere di nuovi paesi, il terrorismo islamista. Gli equilibri politici ed economici sono rimessi in gioco ridisegnando un nuovo scenario mondiale. Gli Stati Uniti come potenza egemone e l’Europa hanno vissuto e vivono una serie di cambiamenti che ne ridefiniscono il ruolo internazionale e i rapporti reciproci, ricapitolati nel volume in maniera documentata e problematica.

Giuseppe Mammarella ha insegnato Storia contemporanea e Relazioni internazionali nell’Università di Firenze e nella Stanford University, dove è professore emerito. Con il Mulino ha pubblicato anche «Imparare l’Europa» (1994), «L’Italia contemporanea» (ultima ed. 2012), «L’Italia di oggi» (2012).

Introduzione alla nuova edizione
I. All'indomani della guerra fredda
II. La guerra del Golfo: un'occasione perduta
III. Russia: da Gorbačёv a Eltsin, a Putin
IV. La Nato dopo la guerra fredda
V. Il collasso della Jugoslavia
VI. Europa e Stati Uniti alla prova dell'euro
VII. Da Bill Clinton a George W. Bush
VIII. 11 settembre 2001: «nulla sarà più come prima»
IX. Il dramma iracheno
X. Una svolta tardiva
XI. Una crisi epocale
XII. Verso un mondo nuovo?
XIII. L'Unione Europea prima e dopo Lisbona
XIV. Prove di guerra
XV. Sul fronte dell'Ue
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Storia del Medio Oriente contemporaneo
copertina Gli Arabi e l'Europa nel Medio Evo
copertina L'Italia e il confine orientale
copertina Storia della prima Repubblica