FAUSTO CARUANA, ANNA BORGHI

Il cervello in azione

Introduzione alle nuove scienze della mente

Le nuove scienze cognitive hanno ormai abbandonato la «metafora del computer», secondo la quale la mente umana è paragonabile a un software la cui comprensione non richiede informazioni sull’hardware, il corpo. Viceversa, ci troviamo di fronte a un mosaico di proposte teoriche adottate in molteplici settori di ricerca - dalla psicologia sperimentale alla filosofia della mente - e accomunate dall’idea che la maggior parte dei processi cognitivi superiori avvenga mediante i sistemi di controllo del corpo agente. Una mappa chiara per orientarsi nel mondo della «embodied cognition».

Fausto Caruana insegna Neuroscienze e svolge attività di ricerca presso l’Università di Parma. Anna Borghi insegna Psicologia cognitiva e svolge attività di ricerca presso l’ISTC-CNR di Roma. Per il Mulino ha pubblicato «Il controllo motorio» (con R. Nicoletti, 2007) e ha curato «Scienze della mente» (con T. Iachini, 2001).

Entrambi gli autori fanno parte del Comitato Scientifico della rivista del Mulino «Sistemi intelligenti».

Premessa
I. In principio era l'azione
1. Le scienze cognitive classiche: la teoria rappresentazionale e computazionale della mente
2. La svolta pragmatica e il rifiuto della «metafora del sandwich mentale»
3. Il concetto di simulazione e il rifiuto della «metafora del computer»
4. Rappresentazioni in formato corporeo
5. «Pánta rêi»: il cervello come sistema dinamico
II. La percezione come azione
1. Le vie della visione
2. I neuroni canonici
3. L'ipotesi della competizione tra affordance
4. Gibson e oltre: le microaffordance
5. Le affordance tra automaticità e dipendenza dal contesto
6. Tipi di affordance
7. Usare strumenti, tra manipolazione, funzione e ragionamento
8. Come l'azione influenza la percezione
9. Conclusione
III. Emozioni come azioni
1. Esistono le emozioni?
2. Il corpo: da William James ai neojamesiani
3. Decisioni ed emozioni: l'ipotesi del marcatore somatico
4. I dilemmi morali e le emozioni
5. L'enterocezione, il senso del corpo e l'azione
6. Una toeria motoria delle emozioni. Oltre la distinzione espressione/esperienza
7. Le basi neurali dell'espressione delle emozioni
8. Il riso e la gioia
9. La dimensione sociale dell'espressione emozionale
10. Dalla teoria del feedback alla teoria polivagale
IV. Le basi sensorimotorie dell'intersoggettività
1. Un vocabolario di atti motori
2. I neuroni specchio e l'esperienza motoria
3. Esperienza motoria e imitazione nello sviluppo
4. La neurobiologia dell'empatia: riconoscere il disagio degli altri
5. Un modello per il riconoscimento del sorriso mediante simulazione
6. Le basi biologiche dell'empatia?
7. Empatia, simpatia, condivisione e contagio emozionale
V. Linguaggio come azione
1. Due parole sullo sviluppo
2. Linguaggio e sistema sensorimotorio
3. Quindici anni di evidenze su embodiment e linguaggio
4. Un dibattito: attivazione del sistema motorio necessaria?
5. Embodiment forte e debole?
6. Interferenza e facilitazione: davvero un problema?
7. Teorie embodied e teorie del riuso: specificità del linguaggio
8. Questioni aperte: produzione e comprensione
9. Oltre l'embodiment: fra teorie distribuzionali e teorie embodied
10. Corpo, lingue e cognizione situata
11. Tra mente embodied e mente estesa: le parole come strumenti d'azione
12. Conclusione
VI. Concetti astratti ed esperienza
1. Concetti come colla
2. Concetti basati sulla percezione, concetti derivati da scopi
3. Un approccio embodied e grounded
4. I concetti astratti
5. La libertà è fantastica: i concetti astratti
6. Teorie tradizionali dei concetti astratti
7. Teorie embodied dei concetti astratti
8. La teoria della metafora concettuale
9. Teorie delle rappresentazioni multiple
10. WAT: Words As social Tools
11. Conclusione

Acquista:

prezzo di copertina € 14,00
a stampa € 13,30
e-book € 9,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 200, 978-88-15-26363-6
anno di pubblicazione 2016

Leggi anche

copertina Psicologia generale
copertina Perché abbiamo bisogno dell'anima
copertina Breve storia delle emozioni
copertina I domenicani