UGO ASCOLI, COSTANZO RANCI, GIOVANNI B. SGRITTA (a cura di)

Investire nel sociale

La difficile innovazione del welfare italiano

Questa ricerca, basata su dati inediti e coordinata da tre sociologi che da sempre si occupano di tematiche legate al welfare, rappresenta una riflessione originale su una questione più che mai attuale: è ancora possibile innovare il welfare italiano in modo che risponda in maniera efficace alle esigenze dei cittadini, oppure dovremo rassegnarci alla sua inevitabile decadenza? Per rispondere a questo interrogativo il volume esamina i settori dove l’innovazione è cruciale per assegnare al welfare una funzione di investimento economico e sociale: le politiche per l’infanzia, le politiche attive del lavoro (con un focus sui programmi di alternanza-lavoro e sull’apprendistato) e le politiche per la casa. Ciascuno di questi settori è analizzato partendo dai dati di sfondo per poi approfondire le innovazioni in corso, nonché le opportunità e i limiti in cui si dibattono. Nel capitolo conclusivo è presentato un riepilogo dei risultati empirici più rilevanti, evidenziando i problemi ancora aperti e le sfide che ne provengono per la trasformazione del welfare italiano.

Ugo Ascoli insegna Sociologia economica nell’Università Politecnica delle Marche. Tra le sue più recenti pubblicazioni con Il Mulino: «Il welfare in Italia» (a cura di, 2011) e «Tempi moderni. Il welfare nelle aziende in Italia» (con E. Pavolini e M.L. Mirabile, 2013). Costanzo Ranci insegna Sociologia economica al Politecnico di Milano. Tra le sue più recenti pubblicazioni con Il Mulino: «Partite Iva. Il lavoro autonomo nella crisi italiana» (a cura di, 2012) e il manuale «Le politiche di welfare» (con E. Pavolini, 2015). Giovanni B. Sgritta, professore emerito di Sociologia alla Sapienza Università di Roma, ha pubblicato recentemente «Guardare al futuro. Le strategie assicurative dei giovani italiani» (con F. Deriu, Carocci, 2013).

Introduzione. Segni di investimento sociale in Italia?, di Ugo Ascoli e Giovanni B. Sgritta
PARTE PRIMA: I SERVIZI PER LA PRIMA INFANZIA
I. Introduzione. I servizi per la prima infanzia nella prospettiva dell'investimento sociale, di Stefania Cerea
II. L'investimento sociale alle prese con disuguaglianze sociali e territoriali, di Dora Gambardella, Emmanuele Pavolini e Marco Arlotti
III. I dilemmi dell'investimento sociale nelle politiche locali per l'infanzia, di Stefania Cerea, Michela Giannone, Armida Salvati e Tatiana Saruis
PARTE SECONDA: IL RACCORDO SCUOLA-LAVORO
IV. Introduzione. Investimento sociale e raccordo scuola-lavoro, di Marco Arlotti e Eduardo Barberis
V. I percorsi di alternanza scuola-lavoro fra governance ed esperienze sul territorio, di Marco Arlotti, Eduardo Barberis e Emmanuele Pavolini
VI. Il raccordo scuola-lavoro nella formazione secondaria tecnica e professionale, di Stefania Capecchi e Amalia Caputo
VII. Il ruolo degli Istituti tecnici superiori, di Marco Arlotti e Alessandro Lattarulo
PARTE TERZA: L'APPRENDISTATO
VIII. Introduzione. Una politica alla prova dell'investimento sociale, di Giustina Orientale Caputo
IX. I dati sull'apprendistato e le tendenze nel tempo, di Clementina Villani
X. L'apprendistato in Italia, di Sara Corradini e Giustina Orientale Caputo
PARTE QUARTA: L'EDILIZIA PUBBLICA E SOCIALE
XI. Introduzione. Le politiche della casa come un asset strategico di investimento sociale?, di Fiorenza Deriu
XII. Nuove forme dell'abitare: esperienze e processi di attivazione individuale
XIII. Riqualificazione e rigenerazione urbana: innovazione sociale e integrazione delle politiche, di Fiorenza Deriu
XIV. La collaborazione pubblico-privato: prove di investimento sociale, di Giuliana Costa
Conclusioni. Missione impossibile. L'impatto delle politiche di investimento sociale sulla struttura socio-economica italiana, di Yuri Kazepov e Costanzo Ranci
Riferimenti bibliografici

Acquista:

prezzo di copertina € 30,00
a stampa € 25,50
e-book € 20,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Percorsi"
pp. 400, 978-88-15-25458-0
anno di pubblicazione 2016

Leggi anche

copertina Il grande racconto della Bibbia
copertina Storia, misura del mondo
copertina Storia economica della felicità
copertina Le politiche di welfare

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.