MARCELLO NERI

Esodi del divino

Caproni, Pasolini, Valesio

La fine della modernità europea sembra aver lasciato orfani e incerti sia il cristianesimo sia il «logos» poetico, entrambi in cerca di un linguaggio e di un’espressione che non siano semplicemente in balia dei tempi. Caproni, Pasolini e Valesio, ognuno con il suo percorso intellettuale in poesia, non sono solo critici acuti del contemporaneo, ma interrogano, con inedita profondità, anche l’eredità culturale della fede cristiana mettendo in luce i molti movimenti di fuoriuscita del divino da quello che era stato, per secoli, il suo spazio; così assodato da essersi, oggi, quasi completamente volatilizzato. Seguendo le dinamiche letterarie del legame, complesso e irrequieto, tra la questione del linguaggio nell’opera dei tre poeti italiani e il destino incerto di un cristianesimo che ha smarrito la sua strada, si possono percepire alcune tracce di quegli esodi del divino che scorrono, impertinenti, nei territori dell’Europa odierna. Riannodare i fili di una salutare dialettica fra «logos» poetico e «logos» cristiano potrebbe rimettere in gioco le forze migliori dello spirito europeo, ormai sfibrato dalla sua riduzione naturalistica, e abbozzare l’orizzonte di un nuovo umanesimo all’altezza di quello che generò i frutti più singolari della nostra cultura.

Marcello Neri è professore incaricato di Teologia cattolica nell’Università di Flensburg (Germania), dove è co-direttore del gruppo di ricerca «Literatur und Theologie». È inoltre membro del Comitato scientifico del Centro studi «Sara Valesio» di Bologna.

Introduzione. Frammenti di un logos disperso
Comunanze
Oltre l'oltre
Il logos separato
Il corpo della poesia
Postilla non scientifica
I. Paraggi della finitudine: Giorgio Caproni
L'inquieto
La parola poetica: fra eredità e metamorfosi
L'ombra di Hölderlin
Iconoclasmo programmatico
Resistere ai tempi
Parola postuma ed etica del linguaggio
L'onore della finitudine
A-teologia poetica
Poesia e religione
II. Remote atmosfere: Pier Paolo Pasolini
A margine
Per eccessi: lo stile e il sacro
In pratica poetica
Le cose e le parole
Critica del cattolicesimo
La mia religione: auree del cristianesimo
III. L'indestinazione: Paolo Valesio
Inscrizione tra-mondi
Lo scandalo dell'essere
Sul soggetto: l'ascesi ospitale
Il logos quotidiano della poesia
La devozione come incremento del teologico
Riferimenti bibliografici

Acquista:

a stampa € 17,00
collana "Percorsi"
pp. 200, 978-88-15-25399-6
anno di pubblicazione 2014

Leggi anche

copertina La santità nel Medioevo
copertina Introduzione alla vita saggia
copertina Tre favole romane
copertina Essere #matteorenzi