LORENZO SACCONI, STEFANIA OTTONE (a cura di)

Beni comuni e cooperazione

L’ampio dibattito politico, giuridico e filosofico in atto in Italia sul tema dei beni comuni mancava finora del punto di vista degli economisti. La teoria economica identifica precisamente le caratteristiche dei beni comuni ai quali i cittadini hanno diritto, in sintonia con una visione della giustizia sociale e della cittadinanza democratica, e chiarisce sotto quali condizioni per tali beni è possibile l’autogoverno da parte degli utenti, in alternativa a forme di governance basate sull’impresa capitalistica o sulla gestione statale burocratica. Secondo la proposta del libro i beni comuni dovrebbero essere gestiti attraverso imprese cooperative di utenti con una governance democratica e multi-stakeholder.

Lorenzo Sacconi è professore ordinario di Politica economica all’Università di Trento e dirige il centro interuniversitario EconomEtica presso l’Università di Milano-Bicocca. Tra i suoi numerosi libri ci limitiamo a segnalare «Etica, economia e organizzazione» (Laterza, 1997) e da ultimo «Social capital, corporate social responsibility, economic behavior and performance» (con G. degli Antoni; Basingstoke, 2011). Stefania Ottone è ricercatrice di Economia politica presso l’Università di Milano-Bicocca e vicedirettore operativo del centro interuniversitario EcomonEtica.

Introduzione. Visione nuova, ragionevoli proposte, di Lorenzo Sacconi
Ringraziamenti
PARTE PRIMA. I BENI COMUNI (ECONOMIA, DIRITTO E FILOSOFIA)
L'idea di beni comuni e i suoi rapporti con la giustizia sociale, di Salvatore Veca
Beni comuni ed Economia Civile, di Stefano Zamagni
Beni comuni e politica progressista: l'erosione della democrazia e il futuro della sfera pubblica, di Laura Pennacchi
Beni comuni e funzione sociale della proprietà. Il ruolo del Comune, di Alberto Lucarelli
Analisi economica e beni comuni ambientali, di Ignazio Musu
Beni comuni, economia comportamentale ed istituzioni, di Stefania Ottone e Lorenzo Sacconi
PARTE SECONDA. LA GOVERNANCE COOPERATIVA DEI BENI COMUNI
Beni comuni, contratto sociale e governance cooperativa dei servizi pubblici locali, di Lorenzo Sacconi
Le ragioni economiche della cooperazione di utienza nella gestione dei servizi pubblici, di Pier Angelo Mori
Beni comuni e cooperazione vanno bene insieme?, di Pippo Ranci
La società cooperativa e il problema degli strumenti istituzionali per la gestione di beni comuni, di Francesco Denozza
Servizi pubblici locali e beni comuni, di Michele Grillo
Come organizzare la produzione di beni comuni in forma collettiva: aspetti economici e giuridici, di Carlo Borzaga
L'impresa come bene comune. Il caso della accumulazione e uso delle risorse comuni nelle imprese cooperative, di Ermanno C. Tortia
Notizie sugli Autori
Indice dei nomi

Acquista:

prezzo di copertina € 29,00
a stampa € 24,65
e-book € 19,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Studi e Ricerche"
pp. 336, 978-88-15-25376-7
anno di pubblicazione 2015

Leggi anche

copertina Terrorismo e società
copertina Ascesa e declino
copertina Mai più senza maestri
copertina  Il volto della folla

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.