Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

GIORGIO RAVEGNANI

La vita quotidiana alla fine del mondo antico

Fra il IV e il VI secolo la società antica subisce grandi cambiamenti, legati all’affermazione del cristianesimo, alla divisione definitiva dell’impero in due parti, con l’emergere della nuova città di Costantinopoli nella metà orientale, e infine alla caduta dell’impero romano d’Occidente, travolto dalle invasioni barbariche. Com’era la vita quotidiana in quella turbolenta epoca di transizione? Il libro ce la restituisce in tutta la sua ricchezza e in rapporto ai diversi strati sociali.

Giorgio Ravegnani insegna Storia medievale e Storia dell’Italia bizantina nell’Università di Venezia. Con il Mulino ha pubblicato tra l’altro «Imperatori di Bisanzio» (2008), «Introduzione alla storia bizantina» (2008), «Soldati e guerre a Bisanzio» (2009), «Bisanzio e le crociate» (2011), «La caduta dell’impero romano» (2012) e «Il doge di Venezia» (2013).

Premessa
I. Infanzia e adolescenza
1. Origine e tutela della famiglia
2. Nascita ed educazione dei figli
3. La casa
4. L'istruzione superiore
II. L'età adulta
1. La burocrazia e le cariche pubbliche
2. I soldati
3. Al servizio di Dio
4. Le professioni intellettuali
5. I sovrani
6. Le donne
III. La qualità della vita
1. Nobiltà e ricchezza
2. L'aspetto fisico
3. L'alimentazione
4. Il peso dello stato
5. Divertimenti privati e pubblici
6. Viaggi per terra e per mare
IV. La conclusione dell'esistenza
1. Malattie e guarigioni
2. La fine della vita
Cronologia
Per saperne di più
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 14,00
e-book € 9,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 220, Brossura, 978-88-15-25060-5
anno di pubblicazione 2015

Leggi anche

copertina Gli assiri
copertina Storia delle province romane
copertina La Persia antica
copertina La donna romana