MARCO GUI

A dieta di media

Comunicazione e qualità della vita

Lavoro, studio, svago, informazione: tra computer, televisione, smartphone o tablet la quantità di tempo che passiamo quotidianamente con gli occhi puntati su uno schermo è enorme. Ma esiste un pericolo di «obesità mediale», analoga a quella alimentare, nell’era digitale? Il libro sviluppa questo parallelo indicando, per la «cura», quattro punti chiave: limitarsi nella quantità del consumo; scegliere la qualità dei contenuti e delle relazioni fruite; concentrarsi contro i rischi del multitasking e della perdita dell’attenzione; relazionarsi gestendo con accuratezza i rapporti personali tra offline e online.

Marco Gui insegna Sociologia della cultura e dei media all’Università di Milano-Bicocca. È membro della International Communication Association (Ica).

Introduzione
I. Caratteristiche dell'«obesità di media»
1. Il ruolo crescente dei media nelle scienze sociali
2. Le tre ere mediali della modernità
3. La digitalizzazione: novità radicali o continuità?
4. La gestione dell'abbondanza mediale
5. Perché viviamo un periodo di «obesità di media»
II. Limitarsi
1. Il tempo passato con i media
2. Il sovraconsumo di TV
3. Il sovraconsumo di internet
4. I disagi fisici tipici della fruizione digitale
III. Scegliere
1. La crescita dell'offerta
2. Il telecomando: una sfida tecnologica alla nostra capacità di scelta
3. La scelta del contenuto in TV
4. La scelta del contenuto su internet
IV. Concentrarsi
1. Una premessa personale
2. In che senso i nuovi media sono distraenti
3. Il multitasking
4. Le interruzioni
5. Nuovi media e apprendimento
6. La lettura: un'attività insidiata dagli stimoli mediali
V. Relazionarsi
1. Relazioni e qualità della vita
2. Il ruolo della televisione
3. Uso di internet e vita sociale
4. I social network
5. Cosa fanno le relazioni online a quelle offline?
Conclusioni
1. Nuove competenze mediali
2. L'obesità mediale come problema sociale
Riferimenti bibliografici

Acquista:

a stampa € 12,50
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 176, 978-88-15-25050-6
anno di pubblicazione 2014

Leggi anche

copertina La religione dei consumi
copertina Lessico
copertina L'arte di riassumere
copertina Spartaco

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.