GIUSEPPE BERTA

L'Italia delle fabbriche

La parabola dell'industrialismo nel Novecento

Premessa
I. Archetipi dell'industrialismo
L'America come traguardo
Un confronto sulla produzione di massa
Il sindacato come impresa
Un mito razionale: il blocco dei produttori
Il miraggio dell'«economia nuova»
Adriano Olivetti nel «paese dei contrasti»
Una digressione: il fordismo universale di Riccardo Gualino
Dialoghi sulla crisi (e sulla società industriale)
L'ingegneria del fordismo
Ricostruzione e partecipazione fra passato e futuro
II. Una breve stagione di maturità
La Confindustria fra atlantismo e fordismo
Olivetti: la Comunità e l'industria
Il laburismo cristiano e l'economia mista
Mattei: la missione nazionale dell'impresa pubblica
Valletta: l'esercito del lavoro
«Il neocapitalismo è una realtà»
La politica dei redditi, appuntamento mancato
Un'illusione tecnocratica? L'Intersind
Una nuova rappresentanza per l'industria
Il «Rapporto Pirelli»: troppo tardi
III. Un lungo tramonto
«La sfida che spacca le aziende»
Per l'industria contro le rendite
Le delusioni di un riformatore d'impresa
L'industrialismo a rovescio del sindacato unitario
L'ultima occasione per un patto di produttori
L'alternativa dei distretti industriali
Metamorfosi di fine secolo
Gli operai: il declino di un soggetto collettivo
Epilogo
Nota bibliografica
Indice dei nomi

Buy:

book € 24,00
series "Le vie della civiltà"
pp. 338, 978-88-15-24808-4
publication year 2014
Nuova edizione

See also

copertina Fiat-Chrysler e la deriva dell'Italia industriale
copertina La fragilità del bene
copertina Oligarchie
copertina Made in Turin