CARLO FOCARELLI

La persona umana nel diritto internazionale

Premessa

Abbreviazioni

Introduzione

1. Premessa
2. Definizione
3. L’individuo nel diritto internazionale
4. Rimedi internazionali
5. Impostazione di fondo

Parte prima. Problemi generali

I. Storia dei diritti umani

6. Premessa
7. Diritti umani nell’antichità?
8. «Magna Charta Libertatum» del 1215
9. La scoperta dell’America e i diritti degli indios
10. Diritti naturali, nascita dello stato e sviluppi del costituzionalismo moderno
11. L’evoluzione e le «generazioni» dei diritti umani
12. L’esplosione dei diritti umani negli anni ’70 del XX sec. e gli sviluppi dopo la fine della guerra fredda

II. Teoria dei diritti umani

13. Premessa
14. Il fondamento dei diritti umani
15. Diritti e doveri umani
16. Diritti umani e globalizzazione
17. «Human Security»
18. Universalità dei diritti umani

III. Critica dei diritti umani

19. Premessa
20. Tradizionalismo
21. Utilitarismo
22. Antimodernismo
23. Materialismo
24. Relativismo culturale
25. Femminismo
26. Post-colonialismo
27. Conclusioni

Parte seconda. Diritto internazionale

IV. T rattati, diritto internazionale generale, «jus cogens» e obblighi «erga omnes»

28. Premessa
29. «Soft law»
30. Trattati a carattere universale
31. Trattati a carattere regionale
32. Specialità dei trattati sui diritti umani
33. Interpretazione dei trattati sui diritti umani
34. Diritto internazionale consuetudinario
35. Princìpi generali di diritto e «considerazioni elementari di umanità»
36. «Jus cogens»
37. Obblighi «erga omnes», contromisure collettive e «actio popularis»
38. Intervento umanitario
39. Limite umanitario all’esercizio di contromisure

V. D iritti protetti

40. Premessa
41. Titolarità dei diritti
42. Ambito giurisdizionale di applicazione dei trattati sui diritti umani
43. Categorie di diritti umani
44. Diritto alla vita
45. Divieto di tortura e trattamenti o pene inumani e degradanti
46. Schiavitù, servitù e lavoro forzato o obbligatorio
47. Divieto di arresti o detenzioni arbitrarie
48. Equo processo
49. Principio di legalità e irretroattività dei reati e delle pene
50. Rispetto della vita privata e familiare
51. Libertà di pensiero, di coscienza e di religione
52. Libertà di opinione e di espressione
53. Libertà di associazione e di riunione
54. Diritto ad un tenore di vita adeguato
55. Diritto all’istruzione e al lavoro
56. Eguaglianza e non discriminazione
57. Proprietà privata
58. Protezione dei popoli e delle minoranze
59. Sviluppo umano
60. Restrizioni ai diritti umani
61. Abuso dei diritti umani
62. Clausole di deroga
63. Conclusioni

VI. O rgani internazionali di controllo

64. Premessa
65. Commissione e Consiglio dei diritti umani delle Nazioni Unite
66. Comitati dei diritti umani delle Nazioni Unite
67. Altri Comitati delle Nazioni Unite
68. Alto Commissario per i diritti umani
69. Corte europea dei diritti umani
70. Commissione e Corte inter-americane sui diritti umani
71. Commissione e Corte africane sui diritti dell’uomo e dei popoli e Corte di giustizia dell’ECOWAS

VII. Diritti umani e diritto umanitario nei conflitti armati

72. Premessa
73. Fonti
74. Princìpi fondamentali
75. Diritto umanitario e diritti umani
76. Conflitto armato
77. Combattenti
78. Prigionieri di guerra
79. Obiettivi di combattimento
80. Mezzi e metodi di combattimento
81. Occupazione bellica
82. Rimedi
83. Conflitti armati non internazionali

VIII. Crimini internazionali

84. Premessa
85. Categorie di crimini internazionali
86. Regime giuridico dei crimini internazionali
87. Tribunali penali internazionali
88. Commissioni di verità e riconciliazione

IX. Attori non statali

89. Premessa
90. Organizzazioni internazionali
91. Organizzazioni non governative transnazionali (ONG)
92. Imprese multinazionali
93. Popoli

X. Diritto interno

94. Premessa
95. Recezione
96. Rango
97. Diretta applicabilità
98. Giustiziabilità

Indice analitico

Buy:

book € 31,00
series "Manuali"
pp. 392, 978-88-15-24603-5
publication year 2013

See also

copertina Reti migranti
copertina Elogio della cortesia
copertina Narrating God
copertina I nuovi movimenti religiosi

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.