Copertina Politica della legislazione, oltre la crisi

Acquista:

prezzo di copertina € 25,00
a stampa € 20,00
collana "Percorsi"
pp. 336, Brossura, 978-88-15-24513-7
anno di pubblicazione 2013

LINO DUILIO (a cura di)

Politica della legislazione, oltre la crisi

Una crisi progressiva sembra investire il Parlamento nazionale, da anni sotto stress a causa dell’agire concentrico di una molteplicità di fattori: il crescente protagonismo degli esecutivi, il proliferare di centri decisionali spesso operanti al di fuori del tradizionale circuito democratico, la cessione di sovranità statale verso l’alto e verso il basso. Negli ultimi anni si è infatti assistito a una profonda evoluzione del tradizionale modello di produzione normativa, in un percorso accidentato, che, accanto allo sforzo di ordinare la complessità delle politiche pubbliche, ha visto nascere elementi di forte instabilità e di «fuga dalla legge». Il volume, con una puntuale ricognizione degli strumenti normativi che, nelle ultime due legislature, hanno «soppiantato» la legge (decreti-legge, ordinanze di protezione civile, legislazione delegata, direttive e regolamenti europei, in alcuni casi persino comunicati stampa che anticipano l’applicazione di norme ancora da approvare), indaga sulle ragioni profonde che, a partire dalla crisi dei partiti, hanno determinato l’attuale «groviglio» politico-istituzionale. Beneficiando del contributo di «testimoni eccellenti», il testo offre una prospettiva di superamento della crisi in atto, prefigurandone un possibile approdo che, pur nei profondi mutamenti intervenuti nella realtà locale e globale, riaffermi la centralità del Parlamento come principale soggetto del processo democratico.

Lino Duilio, deputato al Parlamento dalla XIII alla XVI legislatura, eletto nelle liste del Partito Democratico, è stato Presidente della Commissione Bilancio della Camera dei deputati dal 2006 al 2008 e del Comitato per la legislazione nel 2009. Ha diretto per quindici anni il Centro Sociale Ambrosiano (C.S.A.) di Milano. Giornalista pubblicista, a tutt’oggi direttore responsabile della rivista «Popolarea».
 

Leggi anche

copertina Costituzione e lavoro oggi
copertina Politica in Italia
copertina Le competenze
copertina L'economia italiana nell'età della globalizzazione