#iorestoacasa
Il sito internet e il magazzino del Mulino sono pienamente operativi. Faremo del nostro meglio per fornire tutta l’assistenza necessaria; per evadere il più rapidamente possibile l'elevato numero di ordini in arrivo, le domande sui tempi di consegna inviate a diffusione@mulino.it riceveranno risposta solo se la destinazione rientrasse nelle zone a ridotta operatività dei corrieri, soggette a continui aggiornamenti.

Il costo di spedizione per corriere di libri e fascicoli acquistati su www.mulino.it è ridotto da € 5,20 a € 3; l’invio per corriere è gratuito per acquisti di importo superiore a € 32.

CLAUDIO AZZARA

Teoderico

Storia e mito di un re barbaro

Figlio del re dei Goti Teodemiro, Teoderico (454 ca. - 526) fu il primo re barbaro a regnare in Italia dopo la fine dell’impero romano, il primo a sperimentare nuovi assetti istituzionali e forme di convivenza fra barbari e romani. Questo profilo ne delinea una biografia complessiva, illustrandone lo stile di governo, per quanto riguarda l’amministrazione, la politica estera, i rapporti con il papato. Oggetto di miti e leggende per secoli, assicurò un lungo periodo di pace e stabilità alla penisola.

Claudio Azzara insegna Storia medievale nell’Università di Salerno. Per il Mulino ha pubblicato: «L’Italia dei barbari» (2002), «Il papato nel Medioevo» (2006), «La Chiesa nel Medioevo» (con A.M. Rapetti, 2009), «Le invasioni barbariche» (20123), «Le civiltà del Medioevo» (20132).

Parte prima: La storia
I. L'ascesa di un capo
II. Re in Italia
III. Il tramonto
Parte seconda: Il mito
IV. Theodericus rex
V. Dietrich von Bern
VI. L'eco moderna
Bibliografia
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 12,00
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 168, 978-88-15-24466-6
anno di pubblicazione 2013

Leggi anche

copertina La lirica dei trovatori
copertina Interesse
copertina Costantino e il suo tempo
copertina L'Italia dei barbari