#iorestoacasa
Il sito internet e il magazzino del Mulino sono pienamente operativi. Faremo del nostro meglio per fornire tutta l’assistenza necessaria; per evadere il più rapidamente possibile l'elevato numero di ordini in arrivo, le domande sui tempi di consegna inviate a diffusione@mulino.it riceveranno risposta solo se la destinazione rientrasse nelle zone a ridotta operatività dei corrieri, soggette a continui aggiornamenti.

Il costo di spedizione per corriere di libri e fascicoli acquistati su www.mulino.it è ridotto da € 5,20 a € 3; l’invio per corriere è gratuito per acquisti di importo superiore a € 32.

GIORGIO DEL ZANNA

La fine dell'impero ottomano

Il libro racconta i decenni che dalla fine dell’800 alla Grande Guerra portarono alla dissoluzione dell’impero ottomano e alla nascita della Repubblica turca nel 1923. Gli eventi sono letti nel quadro del crescente processo di globalizzazione: dai tentativi di riforma delle strutture imperiali alle spinte secessioniste dei movimenti nazionali, dalla crisi violenta della coabitazione islamo-cristiana alla nascita di uno Stato-nazione turco riconosciuto a livello internazionale, ma anche indebolito dalla fine del suo pluralismo interno.

Giorgio Del Zanna insegna Storia dell’Europa orientale nella Facoltà di Lettere dell’Università Cattolica di Milano. Fra i suoi libri: «Roma e l’Oriente. Leone XIII e l’Impero ottomano» (2003), «Il mondo visto dall’Italia» (con A. Giovagnoli, 2004), pubblicati da Guerini. Con il Mulino ha pubblicato «I cristiani e il Medio Oriente» (2011).

Introduzione
I. Questioni d'Oriente
II. Islam e modernità
III. Fine di un mondo
Letture consigliate
Carte
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 13,00
e-book € 9,49
Formato:  ePub , Kindle
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 208, 978-88-15-24412-3
anno di pubblicazione 2013

Leggi anche

copertina La Sicilia musulmana
copertina L'Italia dei cattolici
copertina Ideologia e politica nell'Islam
copertina La teoria economica da Smith a Keynes