GIORGIO DEL ZANNA

La fine dell'impero ottomano

Il libro racconta i decenni che dalla fine dell’800 alla Grande Guerra portarono alla dissoluzione dell’impero ottomano e alla nascita della Repubblica turca nel 1923. Gli eventi sono letti nel quadro del crescente processo di globalizzazione: dai tentativi di riforma delle strutture imperiali alle spinte secessioniste dei movimenti nazionali, dalla crisi violenta della coabitazione islamo-cristiana alla nascita di uno Stato-nazione turco riconosciuto a livello internazionale, ma anche indebolito dalla fine del suo pluralismo interno.

Giorgio Del Zanna insegna Storia dell’Europa orientale nella Facoltà di Lettere dell’Università Cattolica di Milano. Fra i suoi libri: «Roma e l’Oriente. Leone XIII e l’Impero ottomano» (2003), «Il mondo visto dall’Italia» (con A. Giovagnoli, 2004), pubblicati da Guerini. Con il Mulino ha pubblicato «I cristiani e il Medio Oriente» (2011).

Introduzione
I. Questioni d'Oriente
II. Islam e modernità
III. Fine di un mondo
Letture consigliate
Carte
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 13,00
e-book € 9,49
Formato:  Kindle , ePub
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 208, 978-88-15-24412-3
anno di pubblicazione 2013

Leggi anche

copertina La Sicilia musulmana
copertina Ideologia e politica nell'Islam
copertina L'Italia dei cattolici
copertina La rivoluzione messicana

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato epub e mobi e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'Ipad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.