ANTHONY GIDDENS

La trasformazione dell'intimità

Sessualità, amore ed erotismo nelle società moderne

«Al momento attuale si è aperto un abisso sentimentale fra i sessi, e non siamo in grado di dire con certezza fino a che punto potrà essere colmato»
Anthony Giddens

A che punto è la rivoluzione sessuale? Quella che sembra delinearsi nelle società moderne è la possibilità di una «relazione pura», basata sulla parità sessuale, sentimentale ed emozionale. Una ristrutturazione in chiave democratica della sfera intima in cui risulta centrale ciò che Giddens definisce «sessualità duttile», vale a dire eccentrica, libera dai vincoli della riproduzione, dalla fallocrazia, dagli stereotipi di genere, fondata sull’autonomia della persona e non necessariamente orientata alla monogamia e alla stabilità.

Anthony Giddens fra i maggiori sociologi del nostro tempo, ha insegnato nell’Università di Cambridge ed è stato direttore della London School of Economics. Con il Mulino ha pubblicato: «Le conseguenze della modernità» (1994), «Durkheim» (1998), «Il mondo che cambia» (2000), «Fondamenti di sociologia» (20064) e «Oltre la destra e la sinistra» (20112).

Introduzione
I. Esperienze, relazioni, sessualità del quotidiano
II. Foucault e la sessualità
III. L'amore romantico e altri legami
IV. L'amore, l'impegno e la relazione pura
V. L'amore, il sesso e altre forme di dipendenza
VI. Il significato sociologico della codipendenza
VII. Turbamenti personali, problemi sessuali
VIII. Le contraddizioni della relazione pura
IX. Sessualità, repressione, civiltà
X. L'intimità come democrazia

Acquista:

a stampa € 13,00
collana "Biblioteca paperbacks"
pp. 220, Brossura, 978-88-15-24189-4
anno di pubblicazione 2013

Leggi anche

copertina La diseguaglianza
copertina La società individualizzata
copertina Strategie dell'esclusione
copertina Ulisse e le sirene