GIUSEPPE ALBERIGO

Breve storia del concilio Vaticano II

«da leggere per capire di che rivoluzionario evento siamo stati testimoni»
Gianni Riotta

«una sorta di benemerito efficace “bignami” scritto dal massimo storico italiano del Concilio»
Paolo Giuntella

Il 25 gennaio 1959 papa Giovanni XXIII annunciava la decisione di convocare un nuovo concilio, il Vaticano II. Cominciava così la storia di un evento destinato a plasmare il volto del cattolicesimo e a segnare le comunità cristiane del mondo intero. Il volume ne ripercorre l’intera vicenda: la lunga fase di preparazione; l’apertura dei lavori, l’11 ottobre 1962; i quattro periodi successivi, scanditi dalla morte di Giovanni XXIII e dall’elezione di Paolo VI, e culminati nella solenne chiusura dei lavori, l’8 dicembre 1965, con la lettura dei Messaggi all’umanità. Testimone diretto, l’autore ci restituisce anche gli stati d’animo che hanno contrassegnato i lavori conciliari.

Giuseppe Alberigo (1926-2007) ha insegnato Storia della Chiesa nell’Università di Bologna; è stato direttore dell’Istituto per le Scienze religiose. Per il Mulino ha diretto la «Storia del concilio Vaticano II» (5 voll., 1995-2001) e ha pubblicato «Dalla laguna al Tevere. Angelo Giuseppe Roncalli da San Marco a San Pietro» (2000).

Acquista:

a stampa € 12,00
collana "Storica paperbacks"
pp. 208, 978-88-15-23873-3
anno di pubblicazione 2012

Leggi anche

copertina Il sovrano pontefice
copertina Quell'antica festa crudele
copertina Monaci e religiosi nel Medioevo
copertina La donazione di Costantino

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.