MASSIMO FERRARI

Mezzo secolo di filosofia italiana

Dal secondo dopoguerra al nuovo millennio

Premessa
I. Il dopoguerra e la ricostruzione filosofica
1. Tradizione e innovazione
2. L'idealismo e la sua eredità
3. Spiritualisti, neoscolastici e filosofi cristiani
4. La via italiana al marxismo
5. Esistenza e storia
6. L'appello alla ragione e il neoilluminismo
7. La filosofia è un sapere storico?
II. Dopo i primi dieci inverni
1. Una filosofia democratica
2. Le avventure della dialettica
3. Torniamo a Husserl
4. Filosofia e scienze umane
5. Estetica e semiotica
6. Il declino del neoilluminismo, il mestiere del filosofo e la coscienza storiografica
7. Vicende della filosofia cattolica e del pensiero cristiano
III. Dalla crisi del '68 al pensiero debole
1. Apogeo e declino del marxismo
2. Pensiero negativo e nichilismo
3. Verità e interpretazione
4. Crisi della ragione e pensiero debole
5. Il linguaggio della scienza
IV. Commiato dal Novecento
1. Dove va la filosofia italiana?
2. Le virtù dell'analisi
3. I dilemmi dell'etica
4. Storia e filosofia
Epilogo
Indice dei nomi

Buy:

book € 22,00
series "Le vie della civiltà"
pp. 312, 978-88-15-23763-7
publication year 2016

See also

copertina Italian Theory
copertina Il terribile diritto
copertina
copertina The Mexican Revolution