Copertina I musei

Acquista:

a stampa € 14,00
e-book € 9,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 232, Brossura, 978-88-15-23710-1
anno di pubblicazione 2012

A chi e a cosa servono, come sono fatti, come funzionano, come si promuovono: idee, oggetti, politiche per queste affascinanti «macchine culturali», che dopo secoli di vita appaiono ancora vitali e attrattive.

Perché siamo ancora così sensibili al linguaggio dei musei? Perché edifici pieni di reperti, sono ancora, dopo secoli, una «specie» vitale e in espansione? Il libro osserva queste affascinanti «macchine culturali» e racconta a chi e a cosa servono, come funzionano, come si promuovono. Di fronte a correnti profonde di trasformazione, demografiche, tecnologiche, economiche, i musei hanno reagito come un organismo culturale collettivo e si sono evoluti. Nell’era di Internet, mentre si rischia di sapere tutto senza capire niente, essi conservano e trasmettono la memoria, insegnano e sono fonte di ispirazione.

Vittorio Falletti insegna Economia dell’Arte all’Accademia Albertina delle Belle Arti di Torino. Tra le sue pubblicazioni «Ecomusei: cosa sono e cosa possono diventare», con M. Maggi (Allemandi, 2001). È socio fondatore dell’Associazione Italiana di Studi Museologici e membro dell’Icom Italia. Maurizio Maggi è dirigente di ricerca all’Ires, ente di ricerca della Regione Piemonte. Tra le sue pubblicazioni «Musei alla frontiera» (Jaca Book, 2009). È membro dell’Icom Italia.

Introduzione
I. Il museo fra luoghi comuni e realtà
II. Dall'arca di Noè ai musei di domani
III. Varietà: idee e oggetti
IV. Il museo: come è fatto e come funziona
V. Il museo: a chi e a cosa serve
VI. Le politiche di oggi
VII. I musei di domani
Glossario
Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Sociologia delle relazioni interculturali
copertina Gli accordi di pace dopo la Grande Guerra
copertina La partecipazione politica
copertina Gli immigrati in Italia