il Mulino

Copertina I rischi della libertà

Acquista:

a stampa € 12,00
collana "Biblioteca paperbacks"
pp. 208, Brossura, 978-88-15-23502-2
anno di pubblicazione 2012

ULRICH BECK

I rischi della libertà

L'individuo nell'epoca della globalizzazione

«Quali nuove forme di vita emergono dove quelle vecchie, fissate dalla religione, dalla tradizione o dallo stato si frantumano?»

Viviamo un’epoca di incertezza: le persone devono pensare da sé al futuro, preoccuparsi delle proprie chances sul mercato del lavoro, della formazione dei propri figli e della sicurezza della propria vecchiaia. E sempre più spesso i cittadini si mobilitano contro tutto ciò che incarna le loro paure e, chiedendo protezione alle istituzioni, chiedono anche di fatto limitazioni alla libertà. Un paradosso? Laddove la sicurezza sociale viene meno, le virtù borghesi si trasformano in aggressività e smania d’autodifesa. Il problema non è avere meno libertà, ma profittare delle possibilità che essa ci offre per prendere congedo da un universo di ideali – abbondanza, carriera, profitto – divenuti troppo ossessivi, inventandoci nuovi modelli e nuovi tempi di vita.

Ulrich Beck insegna Sociologia nell’Università di Monaco di Baviera e alla London School of Economics. Con il Mulino ha pubblicato anche "La società cosmopolita" (2003) e "Costruire la propria vita. Quanto costa la realizzazione di sé nella società del rischio" (2008).

Leggi anche

copertina Governare gli italiani
copertina La società dell'incertezza
copertina La diseguaglianza
copertina La democrazia