#iorestoacasa
Il sito internet e il magazzino del Mulino sono pienamente operativi. Faremo del nostro meglio per fornire tutta l’assistenza necessaria; per evadere il più rapidamente possibile l'elevato numero di ordini in arrivo, le domande sui tempi di consegna inviate a diffusione@mulino.it riceveranno risposta solo se la destinazione rientrasse nelle zone a ridotta operatività dei corrieri, soggette a continui aggiornamenti.

Il costo di spedizione per corriere di libri e fascicoli acquistati su www.mulino.it è ridotto da € 5,20 a € 3; l’invio per corriere è gratuito per acquisti di importo superiore a € 32.

SANDRO LANDI

Stampa, censura e opinione pubblica in età moderna

Nella formazione dell'Europa moderna, la stampa e la censura hanno svolto un ruolo cruciale nello sviluppo dell'opinione pubblica. L'autore ripercorre criticamente la storia del libro, soffermandosi su un tema come la nascita della libertà di stampa, rilegge l'evoluzione della censura valutandone le conseguenze culturali e civili, ed esponendo il processo di formazione di un'opinione pubblica in Europa si interroga sulle ragioni della prolungata assenza della stampa nel mondo arabo-musulmano. Una sintesi illuminante anche per capire le trasformazioni odierne della sfera pubblica.

Sandro Landi insegna Storia moderna nell'Università "Michel de Montaigne" di Bordeaux. Con il Mulino ha pubblicato "Il governo delle opinioni. Censura e formazione del consenso nella Toscana del Settecento" (2000).

Premessa
I. La rivoluzione della stampa
II. Tra continuità e mutamenti
III. Il mondo oltre la stampa
IV. Le logiche della censura
V. L'opinione pubblica in età moderna: discorsi, pratiche, rappresentazioni
Riferimenti bibliografici
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 12,00
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 168, 978-88-15-23391-2
anno di pubblicazione 2011

Leggi anche

copertina La classe politica
copertina Storia e letteratura antica
copertina Atene nell'epoca classica
copertina L'età del progresso