Letture al sole: -5% su tutti i libri, spese di spedizione ribassate e invio gratuito oltre € 39 fino al 25 agosto >>> SCOPRI

Copertina Teoria del romanzo

Acquista:

prezzo di copertina € 30,00
a stampa € 28,50
disponibile in 10-15 giorni
e-book € 18,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Saggi"
pp. 416, Brossura, 978-88-15-23386-8
anno di pubblicazione 2011

GUIDO MAZZONI

Teoria del romanzo

Il romanzo è la più importante tra le arti occidentali, quella che raffigura la totalità della vita o, come è stato detto, l'ammiraglia che la letteratura schiera contro il pensiero sistematico, contro la scienza e contro la filosofia. Negli ultimi duecento anni nessun'altra forma estetica ha ispirato così tanti saggi critici e riflessioni o ha contribuito in maniera così profonda a trasmettere modelli di comportamento e idee della vita sociale. Grazie al romanzo, la letteratura occidentale ha allargato il raggio dei propri temi e delle proprie possibilità, e soprattutto è riuscita nell'impresa di narrare l'esistenza delle persone comuni. Quasi cento anni dopo il saggio omonimo di Lukács, questo libro propone un'interpretazione complessiva del romanzo come fenomeno culturale e come genere letterario, come segno e sintomo della condizione moderna.

Guido Mazzoni insegna Teoria della letteratura nell'Università di Siena. Ha scritto i saggi "Forma e solitudine" (Marcos y Marcos, 2002), "Sulla poesia moderna" (Il Mulino, 2005) e il libro di poesia "I mondi" (Donzelli, 2010).

Introduzione. Verità e letteratura
I. Una teoria della narrativa
II. L'origine del romanzo
III. Il romanzo e la letteratura d'Ancien Régime
IV. Il libro della vita particolare
V. La nascita del romanzo moderno
VI. Il paradigma ottocentesco
VII. La transizione al modernismo
VIII. Sulla narrativa contemporanea
Conclusione. Una teoria del romanzo
Indice dei nomi e delle opere anonime

Leggi anche

copertina Sulla poesia moderna
copertina L'uno e il molteplice
copertina Le nuove democrazie
copertina Una nazione allo sbando