#iorestoacasa
Il sito internet e il magazzino del Mulino sono pienamente operativi. Faremo del nostro meglio per fornire tutta l’assistenza necessaria; per evadere il più rapidamente possibile l'elevato numero di ordini in arrivo, le domande sui tempi di consegna inviate a diffusione@mulino.it riceveranno risposta solo se la destinazione rientrasse nelle zone a ridotta operatività dei corrieri, soggette a continui aggiornamenti.

Il costo di spedizione per corriere di libri e fascicoli acquistati su www.mulino.it è ridotto da € 5,20 a € 3; l’invio per corriere è gratuito per acquisti di importo superiore a € 32.

EMILIO GENTILE

Le origini dell'ideologia fascista

1918-1925

"Un'opera originale... da cui non si pu prescindere per la comprensione dell'universo ideologico del fascismo" (Panorama).

"Un libro fondamentale" (L'Indice).

In questo studio pioneristico, Emilio Gentile basandosi su una vasta ricognizione della pubblicistica dell'epoca, mette in luce il complesso di credenze, miti, programmi in cui l'ideologia fascista trova espressione: l'evoluzione delle posizioni politiche di Mussolini dal socialismo all'interventismo, i miti del dopoguerra (dalla paura del "nemico interno" alle mitologie combattentistiche), l'antibolscevismo, il nazionalismo, la rivolta contro il mondo moderno, la centralit dello stato. Il fascismo, conclude Gentile, fu un movimento che mir a una rivoluzione politica e culturale che aveva come fine la costruzione di un'organizzazione inedita della societ civile e del sistema politico fondata sul primato della politica e la subordinazione del privato al pubblico. In altri termini, l'ideologia fascista fu "la pi completa razionalizzazione dello Stato totalitario".

Emilio Gentile insegna Storia contemporanea nella Facolt di Scienze politiche dell'Universit di Roma. Tra i suoi ultimi libri: "Contro Cesare" (Feltrinelli, 2010), "N Stato n nazione" (Laterza, 2010), "Italiani senza padri. Intervista sul Risorgimento" (a cura di S. Fiori, Laterza, 2011).

Introduzione. La modernità totalitaria
Prefazione
I. L'ideologia di Mussolini dal socialismo all'interventismo
II. I miti del dopoguerra
III. Gli aristocratici del combattentismo
IV. Il fascismo sansepolcrista
V. Sviluppo e metamorfosi del fascismo
VI. Rivoluzione, reazione, revisione
VII. Il mito dello stato nuovo
Conclusione
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 19,00
collana "Storica paperbacks"
pp. 512, 978-88-15-23338-7
anno di pubblicazione 2011

Leggi anche

copertina Congetture e confutazioni
copertina Storia economica dell'Europa pre-industriale
copertina Una nazione allo sbando
copertina Le fonti della conoscenza e dell'ignoranza