ADELE MANZELLA, CARLO UNGARELLI

La geotermia

Un'energia di origine antichissima, che meglio di altre rappresenta l'Italia: la geotermia è entrata infatti sulla scena mondiale con il piccolo centro toscano di Larderello, e dall'Italia, rimasta per decenni l'unico produttore, si è diffusa in altri paesi. Oggi però, mentre le tecnologie associate allo sfruttamento delle fonti energetiche rinnovabili più note e finanziate, come l'eolico e il solare, stanno rapidamente progredendo, la geotermia occupa ancora un ruolo di nicchia. Ma il calore geotermico è una fonte che potrebbe contribuire notevolmente a ridurre la dipendenza dalle fonti fossili e le emissioni inquinanti. Nel volume si spiega come sfruttarla, quali sono i suoi effetti sull'ambiente, quanto costa, quali prospettive offre.

Adele Manzella, geofisica si occupa dal 1990 di esplorazione geotermica con metodi elettromagnetici. Autrice di numerosi articoli scientifici, partecipa a progetti internazionali e gestisce progetti nazionali di valutazione geotermica per il CNR. Carlo Ungarelli, fisico, ha svolto attività di ricerca presso l'Istituto di Geoscienze e Georisorse del CNR e in centri di ricerca di molte università europee. E' autore di numerose pubblicazioni su riviste internazionali.

I. Il calore sotto i nostri piedi: una risorsa inesauribile
II. Quale e quanta energia
III. Come utilizzare l'energia
IV. Ma è proprio tutto oro caldo?
V. Sviluppi tecnologici: le sfide per il futuro
VI. Quanto costa e come migliorare
Per saperne di più

Acquista:

a stampa € 11,00
e-book € 6,49
Formato:  Kindle , ePub
collana "Farsi un'idea"
pp. 136, Brossura, 978-88-15-14972-5
anno di pubblicazione 2011

Leggi anche

copertina I vulcani, giganti di fuoco
copertina L'energia nucleare
copertina Storia della vita sulla Terra
copertina L'esplorazione dello spazio