Fino al 3 aprile il costo di spedizione per corriere di libri e fascicoli acquistati su www.mulino.it è ridotto da € 5,20 a € 3; l’invio per corriere è gratuito per acquisti di importo superiore a € 32.

ANTONIO FIORI

L'Asia orientale

Dal 1945 ai giorni nostri

"Unite le vostre forze perch? siano destinate alla costruzione del futuro". Da queste parole, che chiudono il discorso con il quale l'Imperatore giapponese Hirohito dichiara la resa del Giappone il 15 agosto 1945, prende le mosse il volume, in cui si passano in rassegna le vicende dei principali paesi di quel territorio che normalmente si etichetta come Asia orientale. La sconfitta nipponica nella seconda guerra mondiale, infatti, si ripercuote pesantemente sui destini delle due Coree, di Taiwan, della Cina, oltre che dello stesso Giappone. E' illustrata - cronologicamente fino ai giorni nostri - la complessa evoluzione storica, politica ed economica di questi paesi, di cui sono descritte le trasformazioni radicali che li hanno portati a diventare protagonisti globali.

Antonio Fiori insegna Politica e istituzioni dell'Asia presso l'Universit? di Bologna.

Introduzione. "Fato omnia fiunt": dove tutto ha inizio
Parte prima: 1945-1980. L'Asia si risveglia
I. Occupazione, riforme, sviluppo economico: il volto nuovo del Giappone
II. L'amaro destino della penisola coreana
III. La Cina maoista
IV. La fuga del Guomindang a Taiwan
Parte seconda: 1980-2008. Il grande cambiamento
V. Maturità e crisi del sistema nipponico
VI. L'intensificazione della divisione
VII. La Cina verso la modernizzazione
VIII. Il processo di taiwanizzazione e l'«Unica Cina»
Indice dei nomi

Acquista:

a stampa € 13,50
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 240, 978-88-15-14959-6
anno di pubblicazione 2011

Leggi anche

copertina La Turchia contemporanea
copertina Le religioni dei greci
copertina La Cina dal 1949 ai giorni nostri
copertina L'induismo