Copertina Il commercio degli schiavi

Acquista:

prezzo di copertina € 13,50
a stampa € 10,80
e-book € 9,49
Formato:  Kindle , ePub
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 192, Brossura, 978-88-15-14957-2
anno di pubblicazione 2011

LISA A. LINDSAY

Il commercio degli schiavi

Una delle più tragiche, spaventose, e nello stesso tempo importanti vicende della storia del mondo occidentale riguarda la tratta atlantica degli schiavi. Fra l'inizio del XVI e la fine del XIX secolo milioni di prigionieri africani - uomini, donne e bambini - furono costretti a raggiungere le coste, vennero stivati su navi negriere in condizioni al limite della sopravvivenza per essere trasportati al di là dell'Atlantico, e infine furono sbarcati e brutalmente trasformati in forza-lavoro in un continente sconosciuto, fra gente straniera. Questo libro racconta perché nacque e prosperò tale commercio, qual era la condizione degli schiavi, come si giunse all'abolizione della tratta.

Lisa A. Lindsay insegna Storia nella University of North Carolina. Tra i suoi libri "Working with Gender" (2003).

Introduzione. La tratta degli schiavi e il mondo occidentale
I. Perché gli europei comperavano schiavi africani?
II. Perché gli africani vendevano schiavi?
III. Cosa succedeva alle persone ridotte in schiavitù?
IV. Come finì la tratta degli schiavi?
Epilogo. L'eredità della tratta atlantica degli schiavi
Letture consigliate
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Gli ordini religiosi militari
copertina La fine del mondo nel Medioevo
copertina Saladino
copertina Gli armeni