il Mulino

-30% sui nuovi abbonamenti
con il codice RIVISTA30 fino al 31 gennaio

Copertina Storia delle carestie

Acquista:

a stampa € 24,00
collana "Biblioteca storica"
pp. 272, Rilegato, 978-88-15-14947-3
anno di pubblicazione 2011

CORMAC O'GRADA

Storia delle carestie

Nell'Apocalisse di Giovanni un cavallo nero, insieme alla pestilenza, alla guerra e alla morte, porta la fine del mondo: ? la carestia, una sciagura che accompagna da sempre il cammino dell'umanit?, in ogni societ?, in ogni luogo, in ogni tempo. Ripercorrere la storia della carestia ? dunque davvero come ripercorrere la storia dell'uomo: la sua lotta per difendersi dalla durezza della natura, che con la siccit?, le alluvioni, le eruzioni, con le malattie che distruggono i raccolti getta nella fame le popolazioni; ma anche le responsabilit? che l'uomo stesso ha nelle carestie, cos? di frequente connesse alle guerre, a politiche inadeguate o omicide (come in Unione Sovietica negli anni Trenta, o nella Cambogia dei khmer rossi). Dall'antico Egitto all'Africa contemporanea, dall'Europa medievale alla Cina maoista, il libro racconta come le diverse societ? ed epoche hanno fatto i conti con la carestia e su quali basi si pu? ragionevolmente pensare che in futuro essa non costituisca pi? una minaccia d'apocalisse.

Cormac O'Gr?da insegna Economia all'University College di Dublino. Fra i suoi libri "Ireland. A New Economic History 1780-1939" (1994) e "Black '47 and Beyond. The Great Irish Famine in History, Economy and Memory" (1999).

I. Il Terzo Cavaliere
II. Gli orrori della carestia
III. Strategie di prevenzione e adattamento
IV. La demografia della carestia
V. Mercati e carestie
VI. Un problema di accesso: Bengala e non solo
VII. Provvedimenti pubblici e iniziativa privata
VIII. La «violenza del governo»
IX. L'era delle carestie è finita?
Note
Bibliografia
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Storia economica globale
copertina Storia economica dell'Europa pre-industriale
copertina L'Apocalisse
copertina Signori del mondo