Copertina La donazione di Costantino

Acquista:

a stampa € 12,00
e-book € 8,49
Formato:  ePub , Kindle
collana "Storica paperbacks"
pp. 256, Brossura, 978-88-15-14636-6
anno di pubblicazione 2010
Nuova edizione in Storica Paperbacks con postfazione dell'Autore

GIOVANNI MARIA VIAN

La donazione di Costantino

"Vian offre di questo famoso falso un'esemplare analisi che va ben oltre il testo in s?" (Gianfranco Ravasi)

"Un bellissimo libro" (Silvia Ronchey)

La donazione di Costantino ? uno dei falsi pi? famosi della storia occidentale. Il testo fu composto a met? dell'VIII secolo, proprio mentre nel cuore dell'Italia nasceva lo Stato della Chiesa. Presentato come l'atto con cui l'imperatore avrebbe concesso a papa Silvestro e ai suoi successori Roma, l'Italia e l'Occidente, il documento serv? pi? tardi a sostenere l'espansione territoriale della Chiesa romana. Questione italiana per eccellenza, la storia della donazione di Costantino non solo implica e chiarisce aspetti centrali dell'identit? culturale del paese dove risiede il "romano pontefice", ma costituisce anche una chiave d'accesso assai efficace per meglio comprendere il rapporto tra religione e politica.

Giovanni Maria Vian ? docente di Filologia patristica nella Sapienza-Universit? di Roma. Ha tra l'altro pubblicato "Bibliotheca divina. Filologia e storia dei testi cristiani" (Carocci, 2001, tradotto in spagnolo nel 2005). Dal 2007 ? direttore dell'"Osservatore romano".

Introduzione
I. L'imperatore
II. Genesi di una leggenda
III. Scoprire un falso
IV. Polemica e filologia
V. Un problema moderno
Postfazione. Un Tevere ancora più largo
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina La democrazia
copertina La guerra dei Trent'anni
copertina La fragilità del bene
copertina Il problema dell'ateismo