Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

LUIGI DE PAOLI

L'energia nucleare

Nata sotto la cattiva stella dell'arma che può distruggere il mondo, l'energia nucleare ha sempre attirato grandi consensi e grandi rifiuti. Da qualche anno si parla di "rinascimento nucleare" poiché questa fonte sembra rispondere non solo alla crescente domanda di energia mondiale, ma anche all'esigenza di produrre elettricità senza emettere gas serra. Ma è vero che il nucleare conviene e può contribuire allo sviluppo sostenibile? Oppure il rischio di emissioni radioattive e il problema delle scorie da smaltire ce ne devono tenere lontani? Le risposte a queste domande sono fondamentali anche per decidere se convenga al nostro paese riprendere la strada interrotta più di venti anni fa, dopo i tre referendum del 1987.

Luigi De Paoli insegna Economia dell'energia e dell'ambiente all'Università Bocconi di Milano. Dirige la rivista "Economia delle Fonti di Energia e dell'Ambiente".

Introduzione
I. Un po' di storia per capire il presente
II. L'energia nucleare in Italia
III. Radioattività ed effetti biologici
IV. Come funziona una centrale nucleare
V. L'energia nucleare conviene?
VI. La sicurezza degli impianti nucleari
VII. I rifiuti radioattivi e il loro smaltimento
VIII. Il rischio di proliferazione nucleare
IX. Le risorse di uranio
X. Rinascimento, stagnazione o declino?
Per saperne di più

Acquista:

a stampa € 11,00
e-book € 6,49
Formato:  Kindle , ePub
collana "Farsi un'idea"
pp. 152, Brossura, 978-88-15-13701-2
anno di pubblicazione 2011

Leggi anche

copertina L'energia solare
copertina La geotermia
copertina Il governo delle democrazie
copertina I vulcani, giganti di fuoco