il Mulino

Copertina La diseguaglianza

Acquista:

a stampa € 14,00
generalmente disponibile in 2-3 settimane
collana "Biblioteca paperbacks"
pp. 304, Brossura, 978-88-15-13417-2
anno di pubblicazione 2010

AMARTYA K. SEN

La diseguaglianza

Un riesame critico

"Chiunque sia interessato ai temi della libert, dell'eguaglianza e della giustizia dovrebbe leggere attentamente questo libro" (American Political Science Review)

Che cos' l'eguaglianza? Per caratteristiche personali (et, sesso, capacit) e circostanze esterne (propriet di beni, provenienza sociale, condizioni ambientali), gli esseri umani sono irriducibilmente differenti e l'idea di eguaglianza deve essere valutata in relazione a una molteplicit di variabili. Per Sen la domanda da porsi allora: "eguaglianza di che cosa?". Nel fornire una risposta a questo interrogativo egli si concentra sulla capacit degli individui di svolgere efficacemente le loro funzioni e sulla libert che essi hanno di perseguire i propri piani di vita. Basato sulla nozione di libert, l'approccio proposto si inserisce in modo originale e incisivo nel dibattito su una questione cruciale per gli equilibri delle societ contemporanee.

Amartya K. Sen, premio Nobel per l'Economia 1998, insegna Economia e Filosofia ad Harvard. Il Mulino ha pubblicato: "La ricchezza della ragione" (2000), "Razionalit e libert" (2005), "Scelta, benessere, equit" (nuova ed. 2005).

Prefazione
Introduzione
1. Eguaglianza di che cosa?
2. Libertà, acquisizioni e risorse
3. Funzionamenti e capacità
4. Libertà, "agency" e "star bene"
5. Giustizia e capacità
6. Economia del benessere e diseguaglianza
7. Povertà e opulenza
8. Classe, genere e altri gruppi
9. Le esigenze dell'uguaglianza
10. Dalla diseguaglianza di reddito alla diseguaglianza economica
Riferimenti bibliografici

Leggi anche

copertina Potere e civiltà
copertina La democrazia
copertina L'interazione strategica
copertina Oltre la destra e la sinistra