il Mulino

Copertina Diseguaglianza, povertà e politiche pubbliche

Acquista:

a stampa € 22,00
collana "Itinerari"
pp. 264, Brossura, 978-88-15-13222-2
anno di pubblicazione 2009

MASSIMO BALDINI, STEFANO TOSO

Diseguaglianza, povertà e politiche pubbliche

Cos'è la diseguaglianza e come la si misura? La povertà è insufficienza di reddito o anche qualcos'altro? Come valutare l'impatto distributivo di una riforma dell'imposta personale sul reddito? Come si è modificata la diseguaglianza nelle economie avanzate e nei paesi in via di sviluppo negli ultimi decenni, e per quali motivi? Quanti sono i poveri nel mondo? Presentato qui in una nuova edizione rivista, il libro mostra che tali interrogativi possono essere efficacemente affrontati con gli strumenti dell'analisi economica. In particolare, sono illustrati due filoni fondamentali: lo studio dei concetti di diseguaglianza e povertà e della loro misura; l'analisi della funzione redistributiva svolta dallo stato, sia attraverso la tassazione sia tramite la spesa per la protezione sociale.

Indice: Premessa. - I. La diseguaglianza. - II. La misura della diseguaglianza. - III. La povertà. - IV. Bilancio pubblico e distribuzione del reddito. - V. La distribuzione del reddito nel mondo. - VI. Distribuzione e redistribuzione del reddito in Italia. - Riferimenti bibliografici. - Indice analitico.

Massimo Baldini insegna Scienza delle finanze nella Facoltà di Economia "Marco Biagi" dell'Università di Modena e Reggio Emilia. Stefano Toso insegna Economia pubblica nella Facoltà di Scienze politiche dell'Università di Bologna.

Indice: Premessa. 1. La diseguaglianza. 2. La misura della diseguaglianza. 3. La povertà. 4. Bilancio pubblico e distribuzione del reddito. 5. La distribuzione del reddito nel mondo. 6. Distribuzione e redistribuzione del reddito in Italia. Riferimenti bibliografici. Indice analitico.

Leggi anche

copertina Le statistiche economiche
copertina Valutare il successo delle politiche pubbliche
copertina Il confucianesimo
copertina Sociologia economica