il Mulino

Copertina Darwin e la disputa sulla creazione

Acquista:

a stampa € 16,00
e-book € 11,99
Formato:  ePub , Kindle
collana "Saggi"
pp. 176, Brossura, 978-88-15-13139-3
anno di pubblicazione 2009

PAOLO CASINI

Darwin e la disputa sulla creazione

Centocinquant'anni fa, dopo lunghe esitazioni da parte dell'autore, apparve l'Origine delle specie, che divenne un bestseller pur suscitando ovunque violente proteste. "Le pietre cominciano a volare", scrisse Darwin a un amico "ma la teologia, più che la scienza, ha a che fare con questi attacchi". Ostili furono non solo moralisti e teologi che intuirono la crisi dell'immagine biblica di Adamo, ma anche naturalisti e zoologi che consideravano erronee le prove anatomiche, geologiche e fossili della selezione naturale. Lo scenario di quell'animata controversia, ricostruita nel presente saggio, rievoca le meditazioni di Darwin sul dilemma selezione naturale/creazione, le critiche che la cultura vittoriana dominante mosse alla nuova teoria, gli argomenti scientifici ed epistemologici dei suoi primi difensori. L'ultimo capitolo mostra come l'odierno revival delle tesi creazioniste e dell'"Intelligent Design" non faccia che ricalcare obiezioni fondate su premesse filosofiche ingenue e obsolete, del tutto analoghe a quelle del passato.

Paolo Casini ha insegnato Storia della filosofia presso la Sapienza-Università di Roma, di cui è professore emerito. E' studioso dell'età dei Lumi e in particolare dell'influenza della scienza newtoniana sulla filosofia del Settecento da Voltaire a Kant. Con il Mulino ha pubblicato "Newton e la coscienza europea" (1983), "L'antica sapienza italica. Cronistoria di un mito" (1998), "Alle origini del Novecento" (2002).

Leggi anche

copertina La scimmia pensante
copertina La reconquista
copertina Un paese non basta
copertina Darwin