TIZIANA LIPPIELLO

Il confucianesimo

Un sistema di rituali, idee, pratiche e costumi che sin dall'antichità ha pervaso la civiltà cinese. Alla sua origine vi è Confucio, un saggio vissuto tra il VI e il V secolo a.C., che educò i propri discepoli a una vita esemplare e virtuosa, e con essi peregrinò per le corti dei sovrani della Cina preimperiale offrendo insegnamenti e consigli sull'arte del governare. Nel volume si spiegano i principi fondamentali del pensiero confuciano, incentrato sull'osservanza delle norme rituali che ribadiscono il valore delle gerarchie e delle convenzioni sociali, rappresentando la via per una retta condotta e il raggiungimento dell'armonia con il mondo e con il cosmo. Si ripercorrono poi le varie fasi di sviluppo del confucianesimo nel corso del tempo, in Oriente e nel resto del mondo, fino alla sua riscoperta nella Cina contemporanea.

Tiziana Lippiello insegna Lingua e letteratura cinese classica nell'Universit Ca' Foscari di Venezia. È autrice di numerosi saggi sul pensiero e le religioni della Cina antica e ha tradotto e curato i "Dialoghi" di Confucio (Einaudi, II ed. 2006).

Avvertenza
Premessa
1. Confucio e confucianesimo
2. La dimensione umana
3. La dimensione spirituale
4. Nel corso del tempo: apogeo e declino
5. La rinascita del confucianesimo
6. Fra tradizione e modernità: il confucianesimo in Cina e nel resto del mondo
Opere menzionate
Per saperne di più

Acquista:

a stampa € 11,00
e-book € 6,49
Formato:  Kindle , ePub
collana "Farsi un'idea"
pp. 144, 978-88-15-13062-4
anno di pubblicazione 2009

Leggi anche

copertina Il buddhismo
copertina La Kabbalah
copertina L'induismo
copertina Gli ebrei