Copertina Le migrazioni internazionali

Acquista:

prezzo di copertina € 11,00
a stampa € 8,80
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 152, Brossura, 978-88-15-13050-1
anno di pubblicazione 2009

KHALID KOSER

Le migrazioni internazionali

Fuggendo da guerre, persecuzioni e miseria per andare incontro a difficili integrazioni, quando non a sfruttamento e xenofobia, i migranti si caratterizzano per essere fra i membri più dinamici e intraprendenti delle società occidentali. Ai primi posti nell'agenda politica di molti paesi, le migrazioni internazionali sono uno scottante argomento di interesse pubblico, a cui i mezzi di comunicazione dedicano uno spazio sempre più rilevante. I concetti, tuttavia, rimangono poco chiari, e termini o espressioni come "richiedente asilo", "rifugiato", "immigrato clandestino" o "irregolare" sono spesso usati in modo indistinto. Questo libro fornisce le spiegazioni, le analisi e i dati necessari per comprendere le questioni fondamentali sollevate dalle migrazioni contemporanee.

Khalid Koser è professore nella Georgetown University e vicedirettore del Brookings-Bern Project on Internal Displacement - Brookings Institution, Washington D.C. Tra le sue numerose pubblicazioni sulle migrazioni e i rifugiati ricordiamo "New approaches to migration?" (2002, con Nadjie Al-Ali) e "New African Diasporas" (2003).

Premessa
Introduzione. Perché parlare di migrazioni
I. Chi è un migrante?
II. Migrazioni e globalizzazione
III. Migrazioni e sviluppo
IV. Migrazioni irregolari
V. Rifugiati e richiedenti asilo
VI. Gli immigrati e la società
Conclusioni. Il futuro delle migrazioni internazionali

Leggi anche

copertina L'immigrazione straniera in Italia
copertina Gli immigrati in Italia
copertina L'Italia tra migrazioni internazionali e migrazioni interne
copertina Assimilati ed esclusi