Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

TERRI MANNARINI

La cittadinanza attiva

Psicologia sociale della partecipazione pubblica

Partecipare a un consiglio di quartiere, aderire a un comitato cittadino di tutela del territorio, intervenire in una assemblea dei cittadini su inquinamento e sicurezza sono alcune delle espressioni pi comuni della partecipazione pubblica e della cittadinanza attiva. Ma che cosa significa partecipare? Quali sono le motivazioni che spingono le persone verso iniziative pubbliche? Questo volume affronta le principali dimensioni e dinamiche psicologiche implicate nei processi di coinvolgimento dei cittadini in decisioni di interesse collettivo, riassumibili sotto l'etichetta di "partecipazione pubblica". Dopo una sintetica introduzione che delinea i tratti distintivi della democrazia deliberativa, vengono analizzati gli aspetti fondamentali della partecipazione pubblica: dalle motivazioni ai processi cognitivi, agli ancoraggi alla base della conoscenza di senso comune, fino al ruolo delle disposizioni individuali e agli effetti di alcune forme di influenza sociale sul cambiamento di opinione e di atteggiamento.

Indice: Prefazione, di Piero Amerio. - Introduzione. - I. 
I processi decisionali inclusivi. - II. Le pratiche dell'inclusione. - III. Motivazioni e personalit. - IV. I processi sociocognitivi. - V. La dimensione collettiva. - VI. Per una pratica consapevole. - Riferimenti bibliografici.

Terri Mannarini ricercatrice in Psicologia sociale nella Facolt di Scienze della formazione dell'Universit del Salento, dove insegna Psicologia sociale e Psicologia di comunit. Tra le sue pubblicazioni: "Comunit e partecipazione" (Angeli, 2004).

Acquista:

a stampa € 16,50
e-book € 11,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Il Mulino/Ricerca"
pp. 184, Brossura, 978-88-15-12797-6
anno di pubblicazione 2009

Leggi anche

copertina Conoscere la comunità
copertina Intercultura
copertina Rapporto sulla popolazione
copertina Simulazioni. La realtà rifatta nel computer