il Mulino

Copertina Lo sguardo di Giano

Acquista:

a stampa € 16,50
e-book € 11,99
Formato:  Kindle , ePub
collana "Saggi"
pp. 184, Brossura, 978-88-15-12223-0
anno di pubblicazione 2008

CARLO GALLI

Lo sguardo di Giano

Saggi su Carl Schmitt

Dopo "Genealogia della politica", "summa" dedicata al pensiero e all'opera di Carl Schmitt, Carlo Galli torna ad occuparsi di questo autore, circoscrivendo l'attenzione ad alcuni aspetti del suo universo intellettuale: le attitudini fondamentali di Schmitt verso lo Stato, la vasta gamma di significati che la nozione di "teologia politica" assume nel lungo svolgersi della sua riflessione, il confronto che lo impegna a più riprese con gli altri pensatori della politica (Machiavelli, Spinoza), la perdurante validità dei paradigmi schmittiani per la comprensione dell'età globale. Una approfondita analisi - quella contenuta in queste pagine - che illumina magistralmente uno dei più discussi protagonisti della cultura filosofica del Novecento, costantemente sospeso fra decostruzione e costruzione, tradizione e spregiudicatezza, prevedibilità e intuizione geniale, ideologia e dottrina, e tuttavia sempre capace di attingere alla struttura profonda della modernità.

Carlo Galli insegna Storia delle dottrine politiche nell'Università di Bologna ed è direttore della rivista "Filosofia politica". Con il Mulino ha pubblicato fra l'altro, oltre a "Genealogia della politica. Carl Schmitt e la crisi del pensiero politico moderno" (1996), "Modernità. Categorie e profili critici" (1988) e "Spazi politici. L'età moderna e l'età globale" (2001).

Introduzione
1. Schmitt e lo Stato
2. Le teologie politiche di Schmitt
3. Schmitt e Machiavelli
4. Schmitt, Strauss e Spinoza
5. Schmitt e l'età globale
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Sul Leviatano
copertina Democrazie tra consolidamento e crisi
copertina Tre saggi storici
copertina Giuseppe Dossetti