Letture al sole: -5% su tutti i libri, spese di spedizione ribassate e invio gratuito oltre € 39 fino al 25 agosto >>> SCOPRI

Copertina Gaetano Salvemini

Acquista:

prezzo di copertina € 25,00
a stampa € 23,75
collana "Saggi"
pp. 320, Brossura, 978-88-15-11939-1
anno di pubblicazione 2007

GAETANO QUAGLIARIELLO

Gaetano Salvemini

Il volume offre una biografia intellettuale di Gaetano Salvemini (1873-1957), storico e uomo politico fra i più influenti del Novecento italiano. Sono prese in considerazione le varie fasi del suo percorso intellettuale: dal distacco dal socialismo degli anni giovanili all'impegno antigiolittiano, all'interventismo, alla stagione antifascista, per giungere infine al polemista acceso del sistema repubblicano. Un profilo, tracciato da Quagliariello a partire da uno scandaglio rigoroso delle fonti, che rappresenta un deciso rinnovamento negli studi salveminiani, mettendo a fuoco tematiche poco studiate del pensiero del professore di Molfetta - dal rapporto con il totalitarismo a quello con il gobettismo - o proponendo una nuova lettura di aspetti già diversamente valutati, come ad esempio l'anticlericalismo, la cui analisi certamente non mancherà di suscitare discussioni.

Gaetano Quagliariello insegna Storia contemporanea nell'Università Luiss di Roma, dove ha diretto il Dipartimento di studi storici e socio-politici. Con il Mulino ha pubblicato "La legge elettorale del 1953" (2003) e "De Gaulle e il gollismo" (2003). Consigliere del presidente del Senato dal 2001 al 2006, senatore dal 2006, è editorialista del "Giornale". Ha da ultimo pubblicato "Cattolici, pacifisti, teocon. Chiesa e politica in Italia dopo la caduta del Muro" (Mondadori, 2006) e "La Francia da Chirac a Sarkozy" (Rubbettino, 2007).

Leggi anche

copertina La scuola degli italiani
copertina Proporzionale ma non solo
copertina L'Italia in piazza
copertina La Francia di Sarkozy