Copertina I sistemi elettorali

Acquista:

a stampa € 9,50
collana "Introduzioni"
pp. 96, Brossura, 978-88-15-11553-9
anno di pubblicazione 2006

GIANFRANCO PASQUINO

I sistemi elettorali

Una sintetica ma sistematica ricognizione sui sistemi elettorali delle democrazie contemporanee e sulle loro conseguenze, con puntuali riferimenti alle leggi elettorali utilizzate in Italia dal 1946 al 2006.

Gianfranco Pasquino è professore di Scienza politica nell'Università di Bologna. Insegna anche al Bologna Center della Johns Hopkins University. Per il Mulino ha pubblicato fra l'altro "La transizione a parole" (2000), "Nuovo corso di scienza politica" (2004), "Parlamenti democratici" (con R. Pelizzo, 2006) e "Capi di governo" (a cura di, 2005).

Premessa
1. Le formule elettorali
2. Conseguenze delle formule elettorali sui sistemi di partito
3. Conseguenze delle formule elettorali sul sistema politico
4. La scelta delle leggi elettorali. Il sistema elettorale italiano fino al 1993
5. Il sistema elettorale italiano detto «Mattarellum»
6. La legge elettorale comunale e provinciale
7. La legge elettorale regionale
8. Il nuovo sistema elettorale italiano
Nota bibliografica

Leggi anche

copertina Tra maggioritario e proporzionale
copertina Canada
copertina Il governo della Repubblica
copertina Le ragioni dell'elettore