Copertina La democrazia nell'era della globalizzazione

Acquista:

prezzo di copertina € 32,00
a stampa € 25,60
collana "Collezione di testi e di studi"
pp. 384, Rilegato, 978-88-15-11528-7
anno di pubblicazione 2007

OTFRIED HOFFE

La democrazia nell'era della globalizzazione

Lungi dal riguardare la sola sfera economica, la sfida decisiva del nostro tempo - la globalizzazione - investe con forza la politica, le scienze, l'istruzione, la cultura, l'ambiente. E in ciascuno di questi ambiti suscita domande che trascendono i confini nazionali. Se il bisogno di agire si fa globale, occorre ripensare anche la tradizionale struttura dei singoli stati sovrani, dei loro ordinamenti giuridici e istituzionali, che solo parzialmente riescono a far fronte ai mutamenti indotti dalla storia. Gli strumenti stessi della diplomazia classica e del diritto internazionale, l'organizzazione mondiale esistente, le Nazioni Unite si dimostrano insufficienti. Quel che è necessario, secondo Otfried Höffe, è un forte ordinamento istituzionale e giuridico globale, che da un lato si assoggetti alle condizioni della democrazia liberale e che dall'altro, ferma restando la legittimità dei singoli stati nazionali, si limiti ad avere un carattere complementare, vale a dire sussidiario e federale. L'ambiziosa proposta dell'autore non mira a uno stato sovranazionale onnipotente, ma a una repubblica mondiale articolata in senso statale, ispirata al sistema dello stato di diritto e compiutamente democratica.

Otfried Höffe insegna Filosofia nell'Università di Tubinga, dove è anche direttore del Centro di ricerca in Filosofia politica. Tra i suoi libri tradotti in italiano ricordiamo "Globalizzazione e diritto penale" (Einaudi, 2001) nonché, pubblicati dal Mulino, "Giustizia politica. Fondamenti di una filosofia critica del diritto e dello Stato" (1995) e "Immanuel Kant" (2002²).

Leggi anche

copertina Gli italiani e la politica
copertina Antropologia giuridica
copertina Mosè, Eschilo, Sofocle
copertina Mappe del tesoro