ALBERTO MARRADI

Metodologia delle scienze sociali

Frutto di un'esperienza pluridecennale di insegnamento e ricerca, questo manuale di Alberto Marradi copre un intero corso di metodologia delle scienze sociali. Saldo nell'impianto e stimolante nella presentazione, il testo fornisce sia gli strumenti fondamentali per padroneggiare la disciplina, sia numerosi spunti di approfondimento per quanti siano interessati ad arricchire il proprio bagaglio culturale al di là della preparazione di base.

Indice: Premessa. - I. Metodo, metodologia, tecnica, epistemologia, gnoseologia. - II. Il problema della conoscenza: il rapporto fra realtà, pensiero e linguaggio. - III. Gli strumenti elementari della conoscenza: concetti, asserti, spiegazioni. - IV. Approcci standard e approcci non-standard alla scienza. - V. La matrice dei dati e le sue righe: popolazione e campione. - VI. Le colonne della matrice: dalle proprietà alle variabili. La fedeltà dei dati e l'attendibilità delle variabili. - VII. Classificazione, conteggio, misurazione, scaling. - VIII. Indicatori, validità, costruzione di indici. - IX. Le relazioni fra le variabili. - X. Ipotesi, teorie, generalizzazioni, leggi. - Riferimenti bibliografici. - Indice analitico.

Alberto Marradi è professore ordinario di Metodologia delle scienze sociali nell'Università di Firenze. Tra le sue pubblicazioni ricordiamo "Concetti e metodo per la ricerca sociale" (Giuntina, II ed. 1987), "L'analisi monovariata" (Angeli, II ed. 1995), "Linee guida per l'analisi bivariata dei dati nelle scienze sociali" (Angeli, 1997) e "Raccontar storie. Un nuovo metodo per indagare i valori" (Carocci, 2005).

Premessa
1. Metodo, metodologia, tecnica, epistemologia, gnoseologia
2. Il problema della conoscenza: il rapporto fra realtà, pensiero e linguaggio
3. Gli strumenti elementari della conoscenza: concetti, asserti, spiegazioni
4. Approcci standard e approcci non-standard alla scienza
5. La matrice dei dati e le sue righe: popolazione e campione
6. Le colonne della matrice: dalle proprietà alle variabili. La fedeltà dei dati e l'attendibilità delle variabili
7. Classificazione, conteggio, misurazione, scaling
8. Indicatori, validità, costruzione di indici
9. Le relazioni fra le variabili
10. Ipotesi, teorie, generalizzazioni, leggi
Riferimenti bibliografici
Indice analitico

Acquista:

a stampa € 24,00
collana "Manuali"
pp. 272, 978-88-15-11526-3
anno di pubblicazione 2007

Leggi anche

copertina Mappe del tesoro
copertina Cipolle a colazione
copertina Stati, nazioni e nazionalismi in Europa
copertina L'estrema destra in Europa