Copertina Poteri pubblici, mercati e globalizzazione

Acquista:

prezzo di copertina € 12,00
a stampa € 9,60
e-book € 8,49
Formato:  Kindle , ePub
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 160, Brossura, 978-88-15-11073-2
anno di pubblicazione 2008

MARCO D'ALBERTI

Poteri pubblici, mercati e globalizzazione

Quale ruolo giocano nell'economia i poteri pubblici, come gli Stati, l'Unione Europea, gli organismi internazionali? In quale misura e con quali esiti regolano i mercati nell'attuale fase di sviluppo della globalizzazione? Una fase in cui - secondo diversi economisti, sociologi, giuristi - sono soprattutto le grandi imprese multinazionali a porre le regole degli scambi, mentre i pubblici poteri restano dietro le quinte o producono norme deboli. Questo libro, che ricostruisce il rapporto fra poteri pubblici e mercati, mostra che nell'età contemporanea, accanto alle regole prodotte dalle imprese, un ruolo essenziale viene svolto dai pubblici poteri, nazionali e ultranazionali. L'autore evidenzia i disequilibri di una regolazione globale sempre più complessa e indica vie da seguire per raggiungere nuovi equilibri fra libertà economiche e valori sociali.

Marco D'Alberti è professore ordinario di Diritto amministrativo nella Facoltà di Giurisprudenza della Sapienza Università di Roma. E' stato componente dell'Autorità garante della concorrenza e del mercato dal 1997 al 2004. Fra i suoi libri: "Le concessioni amministrative" (Jovene, 1981); "I public contracts nell'esperienza britannica" (Jovene, 1984); "Diritto amministrativo comparato" (Il Mulino, 1992).

Introduzione
1. Poteri pubblici e mercati. Profili storici
2. Il quadro attuale della regolazione pubblica
3. Il senso della trasformazione
Conclusioni. Verso un miglior equilibrio
Indice dei nomi

Leggi anche

copertina Il microcredito
copertina L'economia cinese
copertina Capire la globalizzazione
copertina Storia della globalizzazione