Copertina Partiti e caso italiano

Acquista:

prezzo di copertina € 21,50
a stampa € 17,20
collana "Prismi"
pp. 272, Brossura, 978-88-15-11049-7
anno di pubblicazione 2006

LEONARDO MORLINO, MARCO TARCHI (a cura di)

Partiti e caso italiano

L'indebolimento della struttura organizzativa e della capacit? di mobilitazione dei partiti ha portato a dare per scontata una loro emarginazione dalla scena politica del XXI secolo. Alcuni li vedono destinati a soccombere nella sfida con i movimenti e i comitati civici sul terreno della partecipazione; altri, sottolineando la crescente personalizzazione delle competizioni elettorali, pronosticano loro un futuro di inerti strumenti nelle mani di "spin doctors", "campaign managers", "media advisers". In realt?, l'osservazione empirica sembra piuttosto segnalare una persistente capacit? dei partiti di incidere sul processo di formazione della classe dirigente, dei governi e delle politiche pubbliche. Per quanto riguarda il caso italiano, ad oltre un decennio dall'inizio del processo che ha apparentemente rivoluzionato il panorama dei nostri partiti, non ? possibile stabilire con sicurezza se dietro la nascita di nuove sigle e il parziale rinnovamento della classe politica si celi un mutamento radicale o un'operazione di facciata, che sotto nuove vesti propone formule organizzative e identit? ideologiche gi? sperimentate. Questo volume traccia alcune linee essenziali lungo cui lo studio dei partiti pu? oggi efficacemente svolgersi, sia in termini generali sia con specifico riferimento al contesto italiano.

Indice: Introduzione. - Parte prima: Come studiare i partiti. - I. Un'analisi organizzativa dei partiti politici, di F. Raniolo. - II. Dimensioni empiriche e indicatori, di C. D'Amore. - III. Qualit? democratica tra leader e partiti, di L. Morlino. - Parte seconda: Applicazioni al caso italiano. - IV. Le tre fasi dei partiti italiani, di L. Morlino. - V. La comunicazione dei partiti politici, di G. Bulli. - VI. Dal cambiamento dei partiti all'evoluzione del sistema partitico, di A. Di Virgilio. - VII. La societ? insoddisfatta e i suoi nemici. I partiti nella crisi italiana, di L. Morlino e M. Tarchi. - Riferimenti bibliografici.

Leonardo Morlino e Marco Tarchi sono entrambi docenti di Scienza politica nell'Universit? di Firenze. Le loro pi? recenti pubblicazioni con il Mulino sono rispettivamente: "Introduzione alla ricerca comparata" (2005) e "Europeizzazione e rappresentanza territoriale. Il caso italiano" (a cura di, 2006); "L'Italia populista. Dal qualunquismo ai girotondi" (2003).

Introduzione, di Leonardo Morlino e Marco Tarchi
Parte prima: Come studiare i partiti
1. Un'analisi organizzativa dei partiti politici, di F. Raniolo
2. Dimensioni empiriche e indicatori, di C. D'Amore
3. Qualità democratica tra leader e partiti, di L. Morlino
Parte seconda: Applicazioni al caso italiano
4. Le tre fasi dei partiti italiani, di L. Morlino
5. La comunicazione dei partiti politici, di G. Bulli
6. Dal cambiamento dei partiti all'evoluzione del sistema partitico, di A. Di Virgilio
7. La società insoddisfatta e i suoi nemici. I partiti nella crisi italiana, di L. Morlino e M. Tarchi
Riferimenti bibliografici

Leggi anche

copertina Parlamenti democratici
copertina Partiti e sistemi di partito
copertina Il volontariato
copertina Multiculturalismo