Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

DOMINIQUE FORAY

L'economia della conoscenza

Storicamente le economie fondate sulla conoscenza si sono affermate a partire da un duplice fenomeno: da un lato una tendenza di lungo periodo che ha portato all'aumento delle risorse destinate alla produzione e alla trasmissione delle conoscenze (istruzione, formazione, ricerca e sviluppo); dall'altro un'innovazione tecnologica importante (l'avvento delle nuove tecnologie dell'informazione e della comunicazione) che ha agito da elemento scatenante dei cambiamenti strutturali. Il volume presenta nei suoi tratti essenziali l'economia della conoscenza in quanto nuova disciplina capace di fornire gli strumenti teorici per interpretare questi sviluppi nel panorama economico mondiale e per inquadrare il tema della conoscenza nell'attuale dibattito sulle strategie di crescita.

Dominique Foray insegna Economie et management de l'innovation all'Ecole polytechnique fédérale de Lausanne, dove è direttore del Collège du Management et de la Technologie.

Prefazione
1. Una disciplina originale
2. Lo sviluppo delle economie fondate sulla conoscenza
3. La produzione di conoscenza
4. La codificazione della conoscenza
5. Le esternalità legate alla conoscenza
6. Conoscenze private, conoscenze pubbliche
7. Una nuova competenza organizzativa: la gestione della conoscenza
8. Una sfida per organizzazioni e istituzioni
Conclusione
Riferimenti bibliografici

Acquista:

a stampa € 12,00
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 184, Brossura, 978-88-15-10973-6
anno di pubblicazione 2006

Leggi anche

copertina Il ruolo economico dello Stato
copertina La teoria economica da Smith a Keynes
copertina Keynes
copertina L'economia dell'informazione