Fino al 25 luglio -30% sugli e-book / -5% sui libri
spedizione gratuita per corriere a partire da € 32
.

HAMIT BOZARSLAN

La Turchia contemporanea

La Turchia invia all'Europa segnali contrastanti: musulmana per il 99%, da tempo candidata all'ingresso nell'Unione Europea, si è dotata di un governo "islamico moderato" e dispone di strutture formalmente democratiche, ma la sua politica, sia interna sia estera, viene dettata da un Consiglio nazionale di sicurezza composto per lo più da militari. Il libro fornisce gli strumenti per comprendere meglio la situazione attuale di questo paese diviso tra Occidente e Oriente, tra desiderio di integrazione e difesa della propria identità, ricostruendone la vicenda storica lungo l'intero arco del Novecento: dalla guerra di indipendenza (1919-1922) alla costruzione del moderno stato kemalista, ai regimi militari e alle elezioni politiche del 2002, che hanno segnato il definitivo tramonto della vecchia classe politica. Non mancano le pagine dedicate allo sterminio degli armeni e alla questione curda, due capitoli della storia nazionale che continuano ad alimentare il dibattito - e la diffidenza - internazionale nei confronti della Turchia.

Hamit Bozarslan, storico e sociologo, è maître de conférence all'Ecole des Hautes Etudes en Sciences Sociales (EHESS) di Parigi. Tra le sue pubblicazioni segnaliamo "La question kurde. Etats et minorités au Moyen-Orient" (1997), "From Political Struggle to Self-sacrifice: Violence in the Middle East" (2004) e "100 mots pour dire la violence dans le monde musulman" (2005).

Prefazione
Introduzione
1. Il regno di Unione e progresso (1908-1918) e la guerra di indipendenza (1919-1922)
2. Lo stato kemalista: dall'abolizione del sultanato al pluralismo politico(1922-1950)
3. Il multipartitismo e i regimi militari (1950-1983)
4. I decenni di crisi (1983-2002)
Conclusioni
Appendice
Postfazione all'edizione italiana
Cronologia
Carte
Letture consigliate

Acquista:

a stampa € 11,00
collana "Universale Paperbacks il Mulino"
pp. 160, Brossura, 978-88-15-10966-8
anno di pubblicazione 2006

Leggi anche

copertina Storia dei Balcani
copertina L'Islam nel Medioevo
copertina I Balcani
copertina La rivoluzione russa