SALVATORE LANZA, FRANCESCO SILVA

I servizi pubblici in Italia: il settore elettrico

Il settore elettrico fondamentale per l'economia nazionale. Settore maturo rispetto alle tecnologie e al prodotto, assai complesso e in grande trasformazione dal punto di vista organizzativo. Con questo volume gli autori vogliono fornire strumenti utili per comprendere il funzionamento di tale settore e le difficolt che sorgono nel processo in atto di liberalizzazione, ossia nella riorganizzazione del mercato elettrico avviata in Europa. L'analisi, supportata anche da puntuali informazioni di natura ingegneristica e organizzativa, spiega da un lato la logica economica della trasformazione dal monopolio al mercato aperto, e dall'altra mostra come tecnologia, economia e interessi si mescolino nella determinazione dei risultati, con riferimento specifico all'Italia.

Salvatore Lanza, dopo aver conseguito il dottorato in Economia, dipendente di Acquirente Unico spa e docente alla Luiss. Francesco Silva professore ordinario di Economia applicata nell'Universit di Milano Bicocca. E' stato presidente di Acquirente Unico spa dal 2000 al 2003; tra le sue pubblicazioni ricordiamo "La politica industriale: teorie ed esperienze" (Laterza, 1997, curato con A. Ninni).

Prefazione
1. Il settore elettrico
2. Domanda e offerta di energia elettrica
3. Trasporto, rischio e servizi ancillari
4. La struttura di governo del settore
5. L'industria elettrica italiana: dalla Società italiana di elettricità sistema Edison a Enel (1884-1962)
6. Trent'anni di monopolio pubblico (1962-1992)
7. La gestazione della riforma elettrica: Enel S.p.A. e l'Autorità per l'energia elettrica e il gas
8. Gli incerti passi della riforma: dal monopolio pubblico al duopolio privato (1999-2004)
Conclusioni
Riferimenti bibliografici

Acquista:

a stampa € 20,00
collana "Studi e Ricerche"
pp. 256, 978-88-15-10874-6
anno di pubblicazione 2006

Leggi anche

copertina Impresa, mercato e diritto
copertina Stato, mercato e libertà
copertina Il project finance in Italia
copertina Il mercato delle telecomunicazioni