il Mulino

Copertina Eguaglianza, donne e diritto

Acquista:

a stampa € 22,00
generalmente disponibile in 2-3 settimane
collana "Forum"
pp. 288, Brossura, 978-88-15-10847-0
anno di pubblicazione 2005

LETIZIA GIANFORMAGGIO

Eguaglianza, donne e diritto

Eguaglianza e differenza sono due fra i concetti più discussi nell'attuale dibattito culturale e politico. Le politiche dell'identità adottate in nome di una differenza di genere, etnica, culturale, nel dare una risposta a richieste di riconoscimento, comportano assai spesso la messa in mora di diritti individuali e portano le comunità a chiudersi le une rispetto alle altre, minando alla base valori e assunti universalistici. Un nodo che Letizia Gianformaggio ha affrontato sin dagli inizi degli anni '90 con il rigore della filosofa del diritto, ma anche con un impegno civile forte e diretto, delineando soluzioni e proposte originali per l'agenda politico-giuridica italiana. Questa raccolta di saggi accosta per la prima volta la produzione analitica e disciplinare della studiosa a quella più politica e femminista, facendo emergere quanto esse siano strettamente correlate, e restituendo nella sua completezza il senso di un lavoro intellettuale intenso quanto appassionato.

Letizia Gianformaggio (1944-2004), studiosa di filosofia del diritto, ha insegnato nell'Università di Siena e in quella di Ferrara. E' stata tra le fondatrici del gruppo GiudIt, associazione di donne giuriste. Tra le sue opere ricordiamo: "Studi sulla giustificazione giuridica" (Giappichelli, 1986), "In difesa del sillogismo pratico ovvero alcuni argomenti kelseniani alla prova" (Giuffrè, 1987), "Filosofia e critica del diritto" (Giappichelli, 1995). Ha curato inoltre "Etica e diritto" (con E. Lecaldano, Laterza, 1986), "Le ragioni del garantismo. Discutendo con Luigi Ferrajoli" (Giappichelli, 1993), "Scritti per Uberto Scarpelli" (con M. Jori, Giuffrè, 1997).

Leggi anche

copertina Storia del diritto di famiglia in Italia (1796-1975)
copertina Gli inca
copertina Gli aztechi
copertina Il posto delle donne