TIZIANA CAPONIO, ASHER COLOMBO (a cura di)

Migrazioni globali, integrazioni locali

L'Italia è ormai da oltre trent'anni lo snodo di diverse migrazioni, che la connettono non solo con le regioni vicine dell'Europa dell'Est e della sponda Sud del Mediterraneo, ma anche con altri luoghi molto più distanti. A migrazioni sempre più globalizzate fa da contraltare un processo di integrazione spesso localizzato, caratterizzato da inserimenti in settori produttivi di nicchia - come il lavoro domestico - e da strategie di intervento delle amministrazioni locali, che si intersecano a loro volta con l'azione delle reti di connazionali e delle associazioni degli immigrati presenti sul territorio. Su questi due temi soprattutto - il lavoro e le politiche locali - si interrogano i contributi presentati in questo libro, frutto di ricerche empiriche solide e documentate. Il volume si apre con un ampio saggio storico-comparato che mette a confronto le migrazioni internazionali degli europei degli inizi del ventesimo secolo con quelle provenienti dai paesi meno sviluppati che interessano l'Europa di oggi. Dopo "Assimilati ed esclusi" e "Un'immigrazione normale", un ulteriore contributo dell'Istituto Cattaneo allo studio dell'immigrazione come fenomeno che sta cambiando in profondità la società italiana.

Tiziana Caponio è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze dell'educazione dell'Università di Bologna. Collabora con l'Istituto Cattaneo e con Fieri (Forum internazionale ed europeo di ricerche sull'immigrazione). Ha pubblicato diversi saggi sulle politiche locali per gli immigrati in Italia. Asher Colombo insegna Sociologia generale e Sociologia della devianza all'Università di Bologna. Con il Mulino ha tra l'altro pubblicato "Etnografia di un'economia clandestina. Immigrati algerini a Milano" (1998), "Sociologia della devianza" (con M. Barbagli ed E. Savona, 2003) e "Gli immigrati in Italia" (con G. Sciortino, 2004).

Introduzione, di Tiziana Caponio e Asher Colombo
Parte prima: Vecchie e nuove migrazioni
Immigrati di ieri e di oggi dentro e fuori: insediamento e integrazione, di Ewa Morawska
Parte seconda: Lavoratrici, lavoratori
Relazioni familiari nell'immigrazione delle peruviane a Firenze, di Margherita Baldisserri
Il lavoro domestico nel distretto faentino. Effetti della regolarizzazione sulle lavoratrici provenienti dall'ex Unione Sovietica, di Andrea Mingozzi
Dal «blat» alla vendita del lavoro. Come sono cambiate colf e badanti ucraine e moldave a Padova, di Cristina Mazzacurati
Flessibilità e istanze di vita. Operai senegalesi nelle fabbriche della provincia di Bergamo, di Sebastiano Ceschi
Parte terza: La dimensione locale dell'immigrazione
Reti che sostengono e legami che costringono. Il caso dei rumeni a Torino, di Irene Ponzo
Come integrare l'immigrato? Modelli locali di intervento a Prato, Vicenza e Caserta, di Francesca Campomori
I confini del «problema zingari». Le politiche dei campi nomadi in Italia, di Nando Sigona
Riferimenti bibliografici
Notizie sugli autori

Acquista:

prezzo di copertina € 18,50
a stampa € 15,73
collana "Ricerche e studi dell'Istituto Carlo Cattaneo"
serie "Stranieri in Italia, a cura di Asher Colombo e Giuseppe Sciortino"
pp. 336, 978-88-15-10569-1
anno di pubblicazione 2005

Leggi anche

copertina Trent'anni dopo
copertina Un'immigrazione normale
copertina Assimilati ed esclusi
copertina I sommersi e i sanati

Ebook, i libri a portata di click

Attraverso gli ebook, il Mulino propone una parte significativa del proprio catalogo in edizione digitale.
Disponibili in questo sito e nei principali shop online, sono in formato ePub e Mobipocket e possono essere letti sui principali reader - compreso il Kindle -, sui tablet - compreso l'iPad -, negli smartphone e su computer.

Online su Pandoracampus

Studiare in digitale. Pandoracampus è la piattaforma multieditore nata su iniziativa del Mulino. I manuali per l'università e la formazione superiore vanno online in streaming, integrati con la rete e arricchiti da risorse per studiare e insegnare in modo efficace.