FABRIZIO ONIDA

Se il piccolo non cresce

Piccole e medie imprese italiane in affanno

Il problema non sta tanto (o solo) nellalto numero di piccole e piccolissime imprese, ma nel fatto che in Italia esse non riescono a compiere il salto dimensionale e che, daltra parte, ci sono poche medie e pochissime grandi imprese in buona salute. Ai perch di questa anomalia dedicato il volume, che si concentra in particolare sui vincoli alla crescita delle Pmi (specializzazione nei settori meno dinamici della domanda mondiale, scoglio del trapasso generazionale, riluttanza ad aprire al capitale di rischio, scarsa innovazione tecnologica e formazione del capitale umano, disincentivi del quadro istituzionale). In appendice le storie di alcuni gruppi italiani di medie dimensioni che si sono affermati come imprese multinazionali di successo.

Fabrizio Onida insegna Economia internazionale nellUniversit Bocconi di Milano. Scrive sul Corriere della Sera. Con il Mulino ha pubblicato Economia degli scambi internazionali (1984), Leconomia italiana nel mondo che cambia: 1990-91 (con F. Bruni, 1992) e Protezionismo strategico (1996). stato alla guida dellIce (Istituto nazionale per il commercio estero) dal 1995 al 2001.

Acquista:

prezzo di copertina € 15,00
a stampa € 14,25
collana "Contemporanea"
pp. 256, Brossura, 978-88-15-09719-4
anno di pubblicazione 2004

Leggi anche

copertina I doni di Atena
copertina Il made in Italy oltre il 2000
copertina I Mezzogiorni d'Europa
copertina L'approccio economico al comportamento umano